sabato 31 dicembre 2016

Grazie! E Buon 2017!

Grazie! E Buon 2017!

In chiusura di anno, grazie a chi, anonimamente (per eccesso di modestia), mi ha regalato (dalla mia lista dei desideri, cui può accedere chiunque desideri ringraziarmi perché tengo in vita afNews, o per qualunque altro motivo) il cartaceo di Mission Antarctique (di Alvès e Corteggiani) della serie Lefranc (di Jacques Martin) e L’exposition Maudite (ambientata in un festival del fumetto) della serie Simon Nian di Rodier e Corteggiani! Tanti Auguri di ogni bene possibile!

Consigliati ambedue, naturalmente:



from WordPress http://ift.tt/2io85xh
Vai su www.afnews.info per altre news!

Gigi Peste e i buoni propositi per il nuovo anno

Gigi Peste e i buoni propositi per il nuovo anno

Gigi Peste Tratto dal Corriere dei Piccoli nº 1 del 7 gennaio 1962…

Leggi il fumetto su: Corrierino e Giornalino: Gigi Peste



from WordPress http://ift.tt/2hEpWTx
Vai su www.afnews.info per altre news!

Tyrus Wong passed away

Tyrus Wong passed away

Il pioniere di Bambi morto a 106 anni.

Tyrus Wong, whose paintings served as visual inspiration for Disney’s animated classic “Bambi,” died Friday, Dec. 30. He was 106. Wong’s death was announced on his Facebook page…

Leggi il resto su: Tyrus Wong Dead: Pioneer Artist of ‘Bambi’ Was 106 | Variety



from WordPress http://ift.tt/2is3xIK
Vai su www.afnews.info per altre news!

Fumetto: Lady Tabata 3 – Vanity, in linea, gratis!

Fumetto: Lady Tabata 3 – Vanity, in linea, gratis!

VANITY
In rete il terzo numero di Lady Tabata
Testi di Nico Vassallo – Disegni di Elena Bia

Stavolta siamo in piena avventura piratesca con duelli, arrembaggi, pirati da combattere o da arruolare. Lady Tabata, che stavolta si fa chiamare con un nome falso, Mary Read (che poi sarebbe il nome di una donna pirata del’700, realmente vissuta), ne combina di tutti i colori. Con una sua amica, Anne Bonny, solca i mari dei Caraibi, con la sua nave Vanity, alla ricerca di bottini preziosi.

In questo numero i piani temporali tra i quali Lady Tabata si muove di continuo si “incasinano”, si sovrappongono a sua insaputa ma, alla fine, la nostra eroina e il suo cane Aki, riescono a cavarsela e a “cavare dai guai” ragazze alle quali cercano di usare violenza.

Leggetevi l’avventura e fateci sapere!

L’Anonima Fumetti

Fonte: />

Lady Tabata



from WordPress http://ift.tt/2ihO5yw
Vai su www.afnews.info per altre news!

venerdì 30 dicembre 2016

Star Wars porta il pop-corn

Star Wars porta il pop-corn

Letteralmente. Almeno nei cinema che usano questi cartoncini porta pop-corn dedicati a Rogue One. Per fan sfegatati.



from WordPress http://ift.tt/2iN0Phk
Vai su www.afnews.info per altre news!

Giuliana Galantara passed away

Giuliana Galantara passed away

Luigi F. Bona mi ha segnalato la scomparsa della signora Giuliana Galantara, nipote di Gabriele Galantara “padre del’arte satirico caricaturale italiana”. Puoi trovare i dettagli direttamente dalla fonte.

Fonte:

MoiseRebus del 31 Dicembre

MoiseRebus del 31 Dicembre

Per un buon Cambio d’Anno nella tradizione di Edipo vi propongo questo rebussino benaugurante!
Pure qua, nell’immagine a corredo del rebus, c’è un “Nuovo Nato” totalmente diverso dalle aspettative, sorprendente ed imprevisto…
Il mio augurio è che il 2017 possa regalarci nuove, rimarchevoli e fantastiche sorprese :-)

LA SOLUZIONE E’ QUA!



from WordPress http://ift.tt/2hTqXTW
Vai su www.afnews.info per altre news!

Spirou augura buon 2017 col calendario di Gaston Lagaffe!

Spirou augura buon 2017 col calendario di Gaston Lagaffe!

Un calendario che mette sicuramente allegria!

Fonte:

Shoah e Fumetto, tabù o totem?

Shoah e Fumetto, tabù o totem?

La mostra SHOAH ET BANDE DESSINÉE – L’image au service de la mémoire – realizzata da Joël Kotek e Didier Pasamonik – Éditions Denoël Graphic – sarà a Parigi dal 10 gennaio al 30 ottobre 2017 (al Memoriale della Shoah di Parigi) ed è alla base del libro, di cui ho parlato qui, che approfondisce le domande sulle modalità con cui l’immagine rende un servizio alla memoria e porta l’orrore indicibile dall’ombra alla luce.

L’inaugurazione ufficiale sarà il 18 gennaio alle 18:30.

In un libro i fumetti sulla Shoah

 



from WordPress http://ift.tt/2hT6Jte
Vai su www.afnews.info per altre news!

Emilio Uberti passed away

Emilio Uberti passed away

Ne ha parlato ieri Luca Boschi:

Se n’è andato oggi l’amico Emilio Uberti… Uberti nasce a Roma il 2 novembre 1933.

Leggi e vedi il resto su: EMILIO UBERTI CI HA LASCIATO | Cartoonist globale



from WordPress http://ift.tt/2iok8xe
Vai su www.afnews.info per altre news!

giovedì 29 dicembre 2016

L’Associazione Cartùn vi augura un 2017 decisamente… “animato”!

Philippe Goddin spiega Tintin, i Soviet, la Linea Chiara et al.

Philippe Goddin spiega Tintin, i Soviet, la Linea Chiara et al.

Con l’occasione dell’uscita italiana odierna di Tintin nel paese dei Soviet in edicola, ti segnalo questa intervista all’esperto di Hergé, Philippe Goddin, realizzata dalla radio televisione belga RTBF.

Ecco qualcuno degli scatti che feci a Goddin, al Museo Hergé.

Puoi leggere e sentire l’audio direttamente dalla fonte, in coda all’articolo. Il libro di cui parla è questo:

Fonte:

Tintin è in edicola ed è ok!

Tintin è in edicola ed è ok!

Da buon tintinologo tintinofilo, sono andato stamattina presto a comprare il primo volume della serie Tintin proposta in edicola, con l’occhio critico sveglio. Ho cominciato a esaminarlo di ritorno verso casa. Ora l’ho sottoposto a una severa analisi e il verdetto è: ok!

Bel cartonato, di buon formato (un poco più piccolo di quello standard degli albi francofoni), corredato di un solido apparato che ti consentirà di entrare nella schiera (ristrettissima, in Italia) dei Tintinologi: ben 30 pagine di introduzione storica con la giusta contestualizzazione nello spazio-tempo (in quel ‘900 portatore di grandi speranze e nefaste ideologie) e un sacco di informazioni e immagini che non avrai più bisogno di chiedere a me (avrai modo di chiedermi comunque molto, molto altro ancora, se ci prenderai gusto).

Sui contenuti puoi stare tranquillo: la prefazione è di Jean-Marie Embs e Philippe Mellot con la collaborazione del buon Philippe Goddin (per la rubrica I segreti di una creazione); quanto alla traduzione, sì, è proprio quella  bella di Giovanni Zucca, fatta per Rizzoli Lizard nel 2011, edizione alla quale partecipai con entusiasmo e gran divertimento dando la mia consulenza per l’aderenza filologica all’originale con annessi e connessi.

Ora ti resta solo da prenderlo e metterlo in libreria. Leggi subito l’introduzione. Poi sceglierai se leggere adesso anche l’avventura (e quindi seguire, cronologicamente, l’evoluzione di Hergé, oppure metterlo da parte e cominciare la lettura delle storie con quella che ti ispira di più. Comunque tu faccia, hai l’occasione di apprendere qualcosa di fondamentale riguardo la Storia del Fumetto europeo (e non solo) e persino della nostra Storia tout-court. Abbandona i pregiudizi e preparati all’avventura nello spazio-tempo con Tintin!

Più avanti (albo 18) avrai modo di scoprire che l’edizione italiana contiene una cosa unica al mondo… Questo è solo l’inizio.



from WordPress http://ift.tt/2hPLfxw
Vai su www.afnews.info per altre news!

mercoledì 28 dicembre 2016

Fumetti animalosi!

Fumetti animalosi!

Da Jean De La Fontaine, uno dei continuatori moderni della tradizione favolistica-antropomorfa che discende da Esopo e Fedro, a Jules Verne, padre riconosciuto del romanzo d’anticipazione o se preferite di fantascienza, il passo può sembrare lungo. Eppure l’editore Delcourt è riuscito a fondere i due grandi della letteratura francese in una trilogia che ripropone I figli del capitano Grant in versione animaliera…

Leggi e vedi tutto il resto su: Zona BéDé: Un Verne antropomorfo



from WordPress http://ift.tt/2ihs17p
Vai su www.afnews.info per altre news!

Carrie Fisher se n’è andata, ma i fan la rivedranno in Star Wars VIII

Carrie Fisher se n’è andata, ma i fan la rivedranno in Star Wars VIII

Pare dovesse apparire anche nell’episodio IX, ma per quello ormai non c’è più nulla da fare. Puoi leggere i dettagli direttamente dalla fonte.

Fonte:

Diabolik, Lisa Gastoni, Grazie zia!

Diabolik, Lisa Gastoni, Grazie zia!

Diabolik, Lisa Gastoni, Grazie zia! Giancarlo Malagutti ti svela quali numeri di Diabolik sta leggendo l’attore nle film in questione: Outis Fumetti Diabolik, Lisa Gastoni, Grazie zia!



from WordPress http://ift.tt/2iqoZLh
Vai su www.afnews.info per altre news!

Bruxelles: Tintin torna in città per l’edizione a colori!

Bruxelles: Tintin torna in città per l’edizione a colori!

Essendo un tintinologo (nel mio piccolo) ti avrò sicuramente annoiato più volte su afNews con il racconto di quando un Tintin in carne e ossa arrivò alla stazione di Bruxelles (l’8 maggio del 1930), di ritorno dalla sua prima ingenua avventura in Unione Sovietica (iniziata nel 1929, quando Hergé aveva 21 anni), e una folla di bambini e genitori si ammassò per dare il benvenuto al giornalista adolescente e al suo cagnolino. Un successo clamoroso e totalmente inatteso! L’entusiasmo della folla rese inevitabile la continuazione delle avventure di Tintin…

La storia inizia la pubblicazione il 10 gennaio 1929 e vede il giovanissimo reporter partire per la Russia, onde svelare, ai giovanissimi lettori belgi, i misfatti del bolscevismo. Per farlo Hergé riceve il volumetto Moscou sans voiles, scritto nel 1928 da Joseph Douillet (ex console del Belgio in Russia) a cui deve attenersi, non avendo alcuna esperienza diretta, e accettare (di malavoglia) gli interventi dell’abate Wallez sulla storia stessa. Ma la storia serve a Hergé per sperimentare a fondo lo strumento Fumetto, la miscela di avventura e umorismo ecc…
Pagina dopo pagina, cerca di affinare sempre più le sue capacità narrative e grafiche. Visualizza il racconto come un film, trova insegnamenti nelle strisce dello statunitense George MacManus, ma anche nelle illustrazioni di Benjamin Rabier…
138 pagine (139, in realtà: una sparì nell’edizione in albo) gli serviranno per giungere alla fine del racconto e i lettori non si rendono conto della lenta metamorfosi dell’autore e del suo personaggio da una settimana all’altra. Tintin, tra l’altro, aveva inizialmente il ciuffo in avanti. Gli andrà all’indietro solo a pagina 8, per via dello slancio con cui fa partire l’auto con la quale deve fuggire, e diventerà, nell’arco di qualche pagina, la sua caratteristica grafica più riconoscibile.
Il racconto si chiude ex abrupto l’8 maggio 1930, con la vignetta in cui si vedono i festeggiamenti alla stazione di Bruxelles, la Gare du Nord.

Festeggiamenti che ci furono davvero. L’idea di convocare i lettori alla stazione fu di Charles Lesne. Tintin fu interpretato da uno scout quindicenne, Lucien Pepermans. La folla imprevista (se non nel disegno di Hergé e nelle speranze dell’abate che dirigeva la rivista) accompagnò Tintin fino alla sede della testata che pubblicava l’avventura.

Ebbene nel 2017 si replica, in occasione dell’uscita di quella storia per la prima volta in edizione a colori. Casterman e Moulinsart faranno, come al solito, le cose alla grande.

Ben tre giorni di festa, a partire dal 7 gennaio, con un raduno alla Grand-Place di Bruxelles, alla ricerca collettiva di Milou (“Ou-est tu, Milou!?“), misteriosamente scomparso dopo la partenza per la Russia… Verranno chiamati a raccolta tutti i cani come Milou, naturalmente, e il più simile all’originale riceverà un premio (crocchette?). Non mancherà il concorso per il miglior cosplayer di Tintin, con relativi omaggi ai partecipanti.

L’8 gennaio, invece, si va tutti al Musée Hergé a Louvain-la-Neuve. Lì si racconterà in dettaglio il suo primo viaggio.

Il 9, infine, ci si imbarca sul treno (a colori) dell’avventura sovietica per il Musée du Train World a Schaerbeek dove avrà luogo la conferenza stampa di lancio per il citato albo nello splendore della quadricromia. 

Ma non è tutto. Il 10 gennaio ci sarà una visita straordinaria per l’anteprima dell’albo (che uscirà solo il giorno dopo) al Grand Palais.

Se vai a Bruxelles, ecco il programma dettagliato della manifestazione.



from WordPress http://ift.tt/2iqbmvs
Vai su www.afnews.info per altre news!

Panta rei

Panta rei

Hai notato che afNews ha cambiato grafica? Come al solito, sotto le feste, ne approfitto per qualche piccola modifica nell’interfaccia e nel motore del sito. Spero ti piaccia. In ogni caso, tutto muta, si sa… è la natura del nostro universo.
Divertiti! E condividi.



from WordPress http://ift.tt/2hMlKNC
Vai su www.afnews.info per altre news!

martedì 27 dicembre 2016

Tintin (non Tin-Tin) arriva in edicola: ecco le date della serie completa

Tintin (non Tin-Tin) arriva in edicola: ecco le date della serie completa

Purtroppo c’è chi non sa bene come si debba scrivere, il nome del protagonista. Ti svelo che non è “Tin-Tin”, ma semplicemente “Tintin”. Ah, tu lo sapevi? Bene. Ma che ci vuoi fare?… Bisognerebbe sempre affidarsi a un consulente tintinologo per evitare certi errorucci… Scherzi a parte, ecco il piano completo direttamente dalla fonte. Si parte il 29 dicembre 2016, poi il 5 gennaio 2017 e così via per il totale previsto di 24 uscite, nell’ordine cronologico. Non farti spaventare dalle antiche prime avventure: poi le cose cambiano in decisamente meglio. In compenso ci sono sempre dei redazionali extra che dovrebbero essere molto interessanti. Lo verificheremo insieme tra poco.

Fonte:

Supergirl non ricorda Kripton?!

Supergirl non ricorda Kripton?!

Ahi lei, cosa non si inventano gli sceneggiatori!…
Ecco l’anteprima sul Los Angeles Times, direttamente dalla fonte.

Fonte:

Disney: Coco in arrivo!

Disney: Coco in arrivo!

Eccolo qui! Sarà nelle sale nel novembre 2017 e ci porterà, dalle Hawaii di Moana, al Messico di Coco, con buona pace di Trump e del suo muro.



from WordPress http://ift.tt/2iAmnd3
Vai su www.afnews.info per altre news!

Disney: Mulan in live-action, cosa si sa

Giromini ti spiega Barbucci, Canepa e Sky-Doll!

Giromini ti spiega Barbucci, Canepa e Sky-Doll!

Leggilo qui direttamente dalla fonte.

Fonte:

Star Wars Story: dopo il film su Han Solo, quello su Boba Fett?

Star Wars Story: dopo il film su Han Solo, quello su Boba Fett?

Sono solo voci di sentina?…

Fonte:

AD anticipazioni 32: ecco le novità

AD anticipazioni 32: ecco le novità

Le trovi tutte facendo click qui:

Invece, qui di seguito, qualche copertina tra quelle che mi piacciono di più.



from WordPress http://ift.tt/2izCKqd
Vai su www.afnews.info per altre news!

Fumo di China 257: di cosa parla? Voilà!

Fumo di China 257: di cosa parla? Voilà!

FUMO di CHINA n.257

in edicola e fumetteria, da sabato 24 dicembre 2016

Buone feste con buoni fumetti

(copertina di Umberto Sacchelli, a chiudere un anno in Italia mai così straripante di fumetti)

Editoriale

Prima pagare, poi fumettare

(insolvenze e “guerre fra poveri” nel mondo dei fumetti e il caso del Panini Free Comic Book Day)

News dal mondo

(da Italia, Francia, Stati Uniti e Giappone le notizie più importanti… più Wonder Woman all’ONU)

Il Pianeta dei Blasteroid Bros.

(incontro con Giovanni Barbieri, alias James Blasteroid, sul crowdfunding The Shadow Planet)

Un… muro di supereroi

(intervista allo street artist romano Solo, celebre per i suoi graffiti in gran parte a tema fumettistici)

Arriva The Professor

(incontro esclusivo con Andrea Corbetta sul suo nuovo fumetto, un horror vittoriano in edicola)

Dragon Ball Xenoverse

(la “Sfera del Drago” torna nei videogiochi, a trent’anni dallo sbarco nelle console: storia e giudizi)

Art Invaders

(la lunga marcia di come il Fumetto ha conquistato i luoghi dell’Arte, dall’esperto Giovanni Nahmias)

Ricordiamoci del Bel Gagà

(30 anni “senza” Gioacchino Colizzi, in arte Attalo: un ricordo affettuoso del grande autore satirico)

Attalo che aveva detto agli amici…

(4 omaggi inediti ad Attalo firmati Giuseppe Pollicelli & Emiliano Conti)

Amore universale

(piccola storia dei personaggi e delle tematiche gay nei fumetti italiani creati nel Bel Paese)

Mezzo secolo di passione

(50 anni di fanzine nei fumetti italiani: una mostra da Catania a Reggio Emilia fa il punto)

Quando il fumetto fa i conti con la storia

(un convegno a Rovereto prosegue gli studi, compresi i nostri sull’Annuario del Fumetto 2008)

Guerra non fa nessuno grande

(una citazione da Yoda, per i cortometraggi animati “bellici” Disney tra cinema e fumetti)

E ancora…

7 pagine di recensioni per orientarsi nel mare magnum del fumetto proposto nelle edicole, fumetterie e librerie italiane.

Le rubriche pungenti: Strumenti (sulla sempre più numerosa saggistica dedicata a fumetto, illustrazione e cinema d’animazione), Il Suggerimento (per non perdere di vista uscite sfiziose), Il Podio (i top 3 del mese), Pollice Verso (un exploit in negativo), Letture d’Oltralpe (sulle uscite francesi, fra cui vi segnaliamo il meglio secondo noi), Il Rinoceronte in carica (la rubrica di Daniele Daccò, direttore editoriale del portale giornalistico Orgoglio Nerd), approfondimenti puntuali (questa volta sugli home video La canzone del mare e Heidi, il saggio Disney Comics tradotto in inglese e i più recenti volumi che già festeggiano i 50 anni di Corto Maltese)… e le strisce di Renzo & Lucia, con testi e disegni inediti di Marcello!

Tutto questo e altro ancora – a soli 4 euro in edicola e in fumetteria su Fumo di China n.257

Spillato, in formato 24 x 33 cm, con 32 pagine tutte a colori!

Fumo di China è un mensile nato nel febbraio 1978

in edicola dal novembre 1989

edito da Cartoon Club

via Circonvallazione Occidentale 58
47900 Rimini (RN)

tel. 0541.784193

fax 0541.780534

e-mail: fdc@fumodichina.com

distribuito da MePe – Distribuzione Editoriale S.p.A.



from WordPress http://ift.tt/2ia0a6L
Vai su www.afnews.info per altre news!

Casablanca, Casablanca…

Casablanca, Casablanca…

Tanti anni fa, quando scrivevo per la Disney Italia, a Natale arrivava ai collaboratori di Topolino un bel biglietto di auguri e uno dei famosi piatti di Natale Disney. Poi i piatti non si son più fatti.

Quest’anno chi ha lavorato per il buon vecchio Topo ha ricevuto, invece, una bella copia di Topolino Super Deluxe Edition 1 – Topolino e Minni in “Casablanca”. Ovviamente puoi averlo anche tu, non in regalo, semplicemente acquistandolo, anche in rete. La storia, mirabilmente realizzata da un Giorgio Cavazzano in grandissima forma, è veramente un gioiello. Si tratta, per chi ancora non lo sapesse, della versione topolinesca del famoso classico del cinema Casablanca. Sì quello con Humphrey Borgart e Ingrid Bergman.

Se n’è parlato diverse volte su afNews. Si capisce che mi piace un sacco, eh?

Leggi, gratis, il mitico Casablanca di Cavazzano!

Disney Italiani in digitale su Comixology

Topolino nel bar di Casablanca



from WordPress http://ift.tt/2hJDxoI
Vai su www.afnews.info per altre news!

Valérian: il film di Besson lancia la pubblicazione del fumetto negli USA

Valérian: il film di Besson lancia la pubblicazione del fumetto negli USA

L’uscita del nuovo film di Luc Besson basato sul famoso fumetto francese, Valérian and the City of a Thousand Planets ha prodotto come effetto colaterale la stampa, in inglese, della serie a fumetti negli USA, dove non era mai uscito, a quanto pare.

50 anni di storie di fantascienza, per 21 albi, vedranno la luce oltre oceano con l’aggiunta di pagine extra, la traduzione di un libro sulle origini dei protagonisti  Valérian e Laureline, l’intervista a Luc Besson, il dietro le scene, schizzi e fotografie. Il tutto è disponibile su Amazon da maggio/giugno (ma è già prenotabile).



from WordPress http://ift.tt/2hoKXQk
Vai su www.afnews.info per altre news!

Aperitoon di dicembre Tra Gif, Punk Rock e cacciatori d’acqua

lunedì 26 dicembre 2016

Fumetto: rapporto ACBD sul 2016!

Fumetto: rapporto ACBD sul 2016!

Eccolo, puntuale come ogni anno, a cura dell’associazione dei giornalisti e dei critici di fumetto! Da scaricare in pdf.

Fonte:



from WordPress http://ift.tt/2ivSpae
Vai su www.afnews.info per altre news!

afNewsWebSurf quelle che avevi perso ma non volevi perdere

afNewsWebSurf quelle che avevi perso ma non volevi perdere

afNewsWebSurf
Nuvole di Notizie sulle Nuvolette dalla Grande Rete,
da alcune delle fonti selezionate da afNews.info
s
ulla base dei feed rss forniti dalle sorgenti stesse.

 



from WordPress http://ift.tt/2hg9808
Vai su www.afnews.info per altre news!