domenica 19 novembre 2017

Ciccibum e l’orsacchiotto

afn:
Ciccibum e l’orsacchiotto

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Corrierino e Giornalino.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2AbUjtq
Vai su www.afnews.info per altre news!

sabato 18 novembre 2017

505.000 euro (più le spese) per questo disegno di Tintin!

afn:
505.000 euro (più le spese) per questo disegno di Tintin!

Te ne avevo già parlato qui su afNews, ovviamente. Ora ci sono i risultati dell’asta. L’oggetto principale era questa vignetta di Hergé, piazzata per 505.000 euro.

Gli altri risultati d’asta li trovi qui:


from WordPress http://ift.tt/2B0jLPQ
Vai su www.afnews.info per altre news!

Le Centre Belge de la Bande Dessinée célèbre Zidrou et La nouvelle BD flamande

afn:
Le Centre Belge de la Bande Dessinée célèbre Zidrou et La nouvelle BD flamande

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: ActuaBD.

Fonte:


Puoi tradurre l’articolo con Google Traduttore.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia. Tuttavia, se dopo aver letto la traduzione di Google Traduttore hai ancora qualche dubbio, puoi scrivere in Redazione e chiedere aiuto.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2j4rILq
Vai su www.afnews.info per altre news!

Torna la famiglia degli “Incredibili”: nel primo teaser i “devastanti” poteri di Jack-Jack

afn:
Torna la famiglia degli “Incredibili”: nel primo teaser i “devastanti” poteri di Jack-Jack

Il primo, attesissimo trailer di “Incredibles 2”, sequel dell’eccellente “Gli Incredibili” che vede ancora al timone Brad Bird e “andare in scena” Bob e Helen Parr, ovvero Mr. Incredible ed Elasitgirl, alle prese con la responsabilità quotidiana di salvare il mondo dai super-cattivi e quella, assai più impegnativa, di crescere dei figli dotati di poteri fuori dal comune.

Forse l’ultimo vero capolavoro targato Pixar: il nuovo capitolo debutterà il 15 giugno 2018, un anno prima del previsto (nell’estate 2019 vedremo infatti il quarto capitolo di “Toy Story”).



from WordPress http://ift.tt/2hCJUMa
Vai su www.afnews.info per altre news!

Trump… Trophy

In This Doctor Who Christmas Special Clip, the First Doctor Hates the New TARDIS So Much

afn:
In This Doctor Who Christmas Special Clip, the First Doctor Hates the New TARDIS So Much

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: io9.


Puoi tradurre l’articolo con Google Traduttore.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia. Tuttavia, se dopo aver letto la traduzione di Google Traduttore hai ancora qualche dubbio, puoi scrivere in Redazione e chiedere aiuto.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2iu24jM
Vai su www.afnews.info per altre news!

Riina RIP

La Guerra di Secessione di Lambil in mostra al Museo del cavallo di Chantilly

afn:
La Guerra di Secessione di Lambil in mostra al Museo del cavallo di Chantilly

24 millions d’albums, 61 volumes, les Tuniques bleues sont toujours là et les fans suivent avec plaisir les aventures du sergent Cornélius M. Chesterfield et du caporal Blutch engagés dans l’armée de l’Union dans la Guerre de Sécession. Jusqu’au 7 janvier, le musée du cheval à Chantilly rend hommage à Willy Lambil, dessinateur desTuniques bleues depuis 1972, à l’occasion de la sortie du dernier volume de la série,L’étrange soldat Franklin

Leggi il resto dell’articolo e vedi tutte le immagini su: La Guerre de Sécession de Lambil exposée au Musée du cheval à Chantilly

Fonte:

I fumettisti manifestano contro la precarizzazione del loro mestiere

afn:
I fumettisti manifestano contro la precarizzazione del loro mestiere

No, non illuderti, fumettista italico: che io sappia, non vi siete improvvisamente ricordati di essere sindacalizzati. E’ in Francia che gli autori si iscrivono al Sindacato Fumettisti e lottano insieme per i loro diritti…

Leggi tutto qui: Les auteurs de BD manifestent contre la hausse de la CSG | 9emeArt.fr



from WordPress http://ift.tt/2j6pkDZ
Vai su www.afnews.info per altre news!

Welcome to Batuu: Star Wars: Galaxy’s Edge Planet Revealed on Star Tours

afn:
Welcome to Batuu: Star Wars: Galaxy’s Edge Planet Revealed on Star Tours


from WordPress http://ift.tt/2zMfLVb
Vai su www.afnews.info per altre news!

Quando Hugo Pratt disegnava… Topolino?

afn:
Quando Hugo Pratt disegnava… Topolino?

C’è stato un tempo in cui anche il sommo Hugo Pratt – a metà degli anni ’40 – cominciò a muovere i primi passi nel mondo del fumetto e a cimentarsi con …

Leggi e vedi il resto dell’articolo di Luca Pozza su: 

Fonte:

Gli indiani del Nord-Ovest coi disegni di… Hugo Pratt?

afn:
Gli indiani del Nord-Ovest coi disegni di… Hugo Pratt?

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Corrierino e Giornalino.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2zdF5UN
Vai su www.afnews.info per altre news!

venerdì 17 novembre 2017

Crema.comX torna ad aprile, prorogata a fine novembre la mostra su Jacovitti a Cremona

afn:
Crema.comX torna ad aprile, prorogata a fine novembre la mostra su Jacovitti a Cremona

TORNA CREMA.COMX – TERZA EDIZIONE IL 14 E 15 APRILE 2018

Dopo il successo della seconda edizione, torna Crema.comX, la rassegna del Fumetto a Crema. 14 e 15 aprile 2018, Sale Agello e Museo Civico.
Due giorni dedicati all’arte del Fumetto, con ospiti Paolo Bisi, Luca Bertelè, Alessandro Fusari, Stefano Mirone, Franco Luini, il Collettivo Gatacornia a tanti altri.
Sketch, stand, spazio games, cosplayers, eventi, contest, mostre.
Organizzazione: Crema.comX, Instabile Quick, Centro Fumetto Andrea Pazienza. Riferimento: info@cremacomics.it

A CREMONA SINO AL 26 NOVEMBRE
MOSTRA OMAGGIO A JACOVITTI: Surrealismo a fumetti

Dal 18 al 26 novembre, Palazzo Comunale, Sala Consulta
(Ingresso da Spazio Comune, P.za Stradivari 7)
Il genio di Jacovitti è ormai da tempo conclamato da tutti. La semplicità grafica delle sue illustrazioni e l’umorismo paradossale delle situazioni raffigurate, sono le caratteristiche più note di uno dei più grandi fumettisti del novecento italiano. Non poteva certo mancare alla Festa del Salame l’abbinamento con Jacovitti che, tra lische e frattaglie, ha spesso inserito nelle sue vignette proprio i salami.  In collaborazione con il Centro Fumetto “Andrea Pazienza”, Cremona potrà riscoprire disegni, immagini e pubblicazioni dell’autore molisano attraverso una mostra a lui dedicata e un percorso di comunicazione ideato appositamente attraverso le vetrine dei negozi di Corso Campi e Corso Garibaldi.
Aperto: da lunedì a sabato dalle 9 alle 18, domenica e festivi dalle 10 alle 18
Ingresso libero



from WordPress http://ift.tt/2AVXUZA
Vai su www.afnews.info per altre news!

Le ragazzine “fuori controllo” di Ratigher al Teatro della Tosse

afn:
Le ragazzine “fuori controllo” di Ratigher al Teatro della Tosse

Le ragazzine arrivano in teatro

 Dal fumetto cult di Ratigher nasce il nuovo progetto teatrale “people specific”  della regista Eleonora Pippo su adolescenza, crescita e ricerca dell’identità

La performance debutta giovedì 23 novembre a Soliera (Modena)

LE RAGAZZINE STANNO PERDENDO IL CONTROLLO. LA SOCIETÀ LE TEME. LA FINE È AZZURRA.

Creazione people-specific per ragazze under 18 e la loro comunità – concept e regia Eleonora Pippo

23 novembre 2017, ore 21.15, Arti Vive, Soliera (Modena) – 3 febbraio 2018 Teatro della Tosse, Genova

Le ragazzine stanno perdendo il controllo. La società le teme. La fine è azzurra. è il nuovo progetto teatrale people-specific ideato e diretto dalla regista Eleonora Pippo che indaga i sentimenti della crescita e dell’identità.

Il lavoro prende le mosse dall’omonimo teen drama a fumetti di Ratigher vincitore del prestigioso Premio Micheluzzi come Miglior Fumetto al Napoli COMICON 2015, che racconta la storia dell’amicizia di Motta e Castracani, due ragazzine delle medie con la passione per le analisi mediche. Il progetto teatrale si fonda sulla formazione di compagnie locali temporanee composte da ragazze tra i 13 e i 18 anni, che nel tempo record di sette giorni lavorano insieme alla regista alla creazione di una performance originale. La rappresentazione è basata sulle peculiarità delle ragazzine coinvolte e si avvale della partecipazione attiva del pubblico. Filo conduttore è la storia del graphic novel di Ratigher, che narra attraverso le due protagoniste l’ansia di vita, la confusa ricerca di un’identità, le paure e i conflitti, le ribellioni e l’amicizia, la scoperta dell’amore e del corpo che caratterizzano oggi e sempre l’adolescenza. Ma in questo “adattamento”, grazie ai contributi delle ragazze in scena e del pubblico, ogni spettacolo diventa unico, diverso e imprevedibile. Fortemente legato all’umanità delle giovani interpreti e della comunità alla quale appartengono.

La narrazione si avvale di un linguaggio ibrido. Parte integrante della messa in scena è l’installazione “La fine azzurra” ad opera della stessa Eleonora Pippo. Il lavoro rappresenta il terzo ed ultimo atto della pièce ed è allestito in una sala dedicata, visitabile nei giorni precedenti l’andata in scena dello spettacolo. Si tratta di una scultura gonfiabile raffigurante la mastodontica ragazzina-cartoon azzurra del fumetto di Ratigher, accompagnata da un contributo sonoro per il quale la Pippo affida l’interpretazione delle due protagoniste tredicenni a Davide Panizza e Niccolò Di Gregorio, rispettivamente fondatore e componente di spicco dell’irriverente gruppo musicale e collettivo artistico trentino Pop X.

Dopo il musical lo-fi sulla saga cult a fumetti di Davide Toffolo Cinque allegri ragazzi morti, Eleonora Pippo racconta la storia delle ragazzine con una regia scarnificata e priva di estetismi, che parte dal presupposto che nell’imperfezione si manifesti la vita lasciando spazio ad un’esperienza di autentico confronto e condivisione dei contenuti e dei sentimenti adolescenziali delle protagoniste, di quel vissuto passionale, estremista e doloroso che tutti hanno sperimentato e che qui emerge nella ricerca della prova materiale della propria esistenza attraverso l’indagine medica sul proprio corpo adolescente.

Giovedì 23 novembre 2017 Arti Vive, Soliera (Modena)

In scena alle ore 21.15 al Nuovo Cinema Teatro Italia.

Ingresso 10€, ridotto 8€. Riduzioni over 60, under 25 e iscritti ai laboratori permanenti di Arti Vive. Prenotazione gratuita e info:
cinemateatroitalia@fondazionecampori.it
Tel 347 336982

Il progetto e co-prodotto da Teatro della Tosse di Genova e Eleonora Pippo con il sostegno di Coconino Press-Fandango Editore e Kilowatt Festival.

Biografie

ELEONORA PIPPO

Pordenone, 1976 – Regista

Allieva inquieta di Giancarlo Cobelli e Marisa Fabbri alla Scuola del Teatro Stabile di Torino, attrice con Valerio Binasco, Tim Stark, Claudio Longhi, Elio De Capitani e Franco Branciaroli, è la regista di “Cinque allegri ragazzi morti IL MUSICAL LO-FI”, il musical sperimentale indipendente tratto dall’omonima saga a fumetti di Davide Toffolo, capace di conquistare in breve tempo i più prestigiosi palcoscenici italiani.

Appassionata di giardinaggio, psicanalisi e make-up tutorials, vive a Roma senza gatti, dal 2005 dirige e produce teatro contemporaneo inedito mai rappresentato in Italia.

Ha diretto ‘Cinque allegri ragazzi morti IL MUSICAL LO-FI’ L’alternativa, La festa dei morti e #tuttonuovo, ‘Marburg’ (Guillem Clua), ‘Save your wish’ (Elena Arcuri), ‘Come fu che in Italia scoppiò la rivoluzione ma nessuno se ne accorse’ (Davide Carnevali), ‘Ulisse chatta con gli dei, Amleto gioca alla playstation, Raskolnikov legge fumetti’ (Villiam Klimacek), ‘Sotterraneo’ (J. M. Benet i Jornet), ‘Cinque donne con lo stesso vestito’ (Alan Ball), ‘Yumiura’ (Yasunari Kawabata).

Ha vinto il Premio Scintille ad Asti Teatro Festival (2010) per  ‘Come fu che in Italia scoppiò la rivoluzione ma nessuno se ne accorse’ di Davide Carnevali.

Ha perfezionato la sua formazione presso la compagnia ViaNegativa di Lubiana, con Thomas Ostermeier, Agrupación Señor Serrano e con Richard Maxwell/ New York City Players .

RATIGHER

Pavia, 1978 – Fumettista

Inizia a disegnare e autopubblicare fumetti nel 1998. Sue storie e illustrazioni appaiono su KR, Il mirabolante almanacco dei f.lli Mattioli, Carmilla, Petrolio, Fandango, Carta. Nel 2001, a Bologna, con Tuono Pettinato e J.D. Raudo fonda l’etichetta DIY Donna Bavosa, con la quale vengono dati alle stampe albi a fumetti e dischi punk. Continua a pubblicare per riviste indipendenti come Lamette, Nervi, Monipodio, Inguine; in coppia con Alessandro Baronciani realizza un volume della serie 25 disegni. È comparso su Vice magazine, serializzando il Bimbo Fango e disegnando la serie “Fumetti a caso”.

Ha fatto parte per due anni del gruppo IUK, pubblicando la serie “Vita a 3000” sulle pagine del mensile XL di Repubblica. Poi si è dedicato anima e corpo al gruppo di fumettisti “I Super Amici”, di cui ha fatto parte insieme a Maicol&Mirco, Dr. Pira, Tuono Pettinato, LRNZ, realizzando la rivista Hobby Comics per Grrrzetic e il primo free-press di fumetti Pic Nic, dove ha ricoperto il ruolo di editor.

Nel campo dell’autoproduzione collabora con il collettivo ZOOO.ORG. Insegna presso lo IED di Roma. Il suo primo libro a fumetti TRAMA Il peso di una testa mozzata è uscito nel 2011 per Grrrzetic. Nel 2014 ha pubblicato il graphic novel Le ragazzine stanno perdendo il controllo. La società le teme. La fine è azzurra, autoprodotto e distribuito col metodo “Prima o Mai”, e nel 2017 l’antologia di racconti Fortezza Pterodattilo e il libro di disegni Sangue finto. Vive a Vasto.

Da marzo 2017 è direttore editoriale di Coconino Press – Fandango.

http://ift.tt/2APFfOo



from WordPress http://ift.tt/2iqunzE
Vai su www.afnews.info per altre news!

Animali Fantastici, il titolo e la prima immagine in movimento del sequel

afn:
Animali Fantastici, il titolo e la prima immagine in movimento del sequel

Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald.

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Movie for Kids.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2j3Gl1B
Vai su www.afnews.info per altre news!

Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa, il trailer e il poster italiano del film

afn:
Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa, il trailer e il poster italiano del film

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Movie for Kids.

Fonte:

Smuggler’s Bounty: The Last Jedi Unboxing!

afn:
Smuggler’s Bounty: The Last Jedi Unboxing!

Bellino, via. Ma le calze chi le mette?… Magari era meglio una spilletta, o una t-shirt, che ne dici?



from WordPress http://ift.tt/2zNMFCl
Vai su www.afnews.info per altre news!

Il giornalino di GianBurrasca: In viaggio per Roma coi bei disegni di Gianni de Luca

afn:
Il giornalino di GianBurrasca: In viaggio per Roma coi bei disegni di Gianni de Luca

E ci tengo a farti notare la vignetta che ho messo in evidenza, nella quale emerge, messa lì così come niente fosse, la meravigliosa capacità di De Luca di usare il mezzo fumetto creando inganni visivi, illusioni mentali e alterazioni dello spazio tempo con un uso sapiente del segno… E ho detto tutto.

Leggi il fumetto completo su: Corrierino e Giornalino.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2jzhsPq
Vai su www.afnews.info per altre news!

giovedì 16 novembre 2017

Staino ospite d’onore alla Biennale dell’Umorismo nell’Arte di Tolentino

afn:
Staino ospite d’onore alla Biennale dell’Umorismo nell’Arte di Tolentino

Sabato 25 novembre al Cine Teatro Politeama, Sergio Staino prenderà parte alla serata conclusiva dei lavori della 29° edizione del concorso internazionale della Biennale dell’Umorismo nell’Arte, promosso dal Comune di Tolentino.

Sergio Staino è oggi sicuramente il più autorevole vignettista italiano. Debuttò nel lontano 1979 sulla rivista Linus con il personaggio che lo ha reso noto in tutto il mondo: Bobo, l’alter ego stesso dell’autore. Da allora l’ironico militante di base del PCI ha sempre commentato con affetto e saggezza gli eventi della politica italiana e internazionale, insieme a sua moglie Bibi e ai suoi figli, Ilaria e Michele.

Bobo non è solo il protagonista di una striscia satirica, ma è ormai la “maschera” bonaria e disincantata che accompagna la fine dell’illusione comunista e tutti i grandi cambiamenti politici dell’epoca contemporanea.

Nel corso della serata tolentinate a Staino verrà consegnato lo speciale Premio alla Carriera della Biennale. Aiutati dall’intervista della direttrice artistica di Popsophia, Lucrezia Ercoli, ripercorreremo tutta la storia di una lunga carriera artistica, tra satira politica e fumetti.

Sarà un’occasione speciale per affrontare e raccontare la condizione dell’umorismo, di un punto di vista esterno e distaccato, irriverente e disimpegnato, e quanto oggi sia cambiato il modo di intendere e di rappresentare il mondo della derisione politica.

Sempre nel corso della serata del 25 novembre verranno proclamati i vincitori del “Premio Internazionale Città di Tolentino” dedicato all’arte umoristica a tema e il “Premio Luigi Mari”, dedicato al ritratto caricaturale di personaggi illustri. Nel pomeriggio invece verrà inaugurata la mostra dei vincitori che sarà visitabile fino al 28 gennaio 2018 negli straordinari spazi del Miumor – Museo Internazionale dell’Umorismo nell’Arte a Palazzo Sangallo in Piazza della Libertà.



from WordPress http://ift.tt/2yOAK5Y
Vai su www.afnews.info per altre news!

Puffi, Spirou e Tintin in vendita! Il 17 dicembre 2017

afn:
Puffi, Spirou e Tintin in vendita! Il 17 dicembre 2017

Le 17 décembre prochain, les experts Alain Huberty & Marc Breyne donnent rendez-vous aux collectionneurs et amoureux du 9e Art à l’occasion de leur vente de prestige d’albums et d’originaux de bande dessinée. La vacation qui se tiendra à l’Hôtel des ventes Lempertz de Bruxelles verra défiler la collection de Maurice Forest, fondateur de la mythique librairie parisienne Rackam…

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Actualitté – Une page de caractère.


Puoi tradurre l’articolo con Google Traduttore.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia. Tuttavia, se dopo aver letto la traduzione di Google Traduttore hai ancora qualche dubbio, puoi scrivere in Redazione e chiedere aiuto.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2zFbmmR
Vai su www.afnews.info per altre news!

Biancaneve e i sette nani, la follia di Walt Disney

afn:
Biancaneve e i sette nani, la follia di Walt Disney

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Movie for Kids.

Fonte:

Gal Gadot: no a Wonder Woman 2 con Brett Ratner

afn:
Gal Gadot: no a Wonder Woman 2 con Brett Ratner

Nouveau rebondissement dans la lutte contre le harcèlement sexuel qui a débuté à Hollywood. L’actrice Gal Gadot, refuserait de signer pour le second opus de Wonder Woman si Brett Ratner, accusé de harcèlement sexuel, reste le producteur. Sa société RatPack-Dune Entertainment avait cofinancé avec Warner Bros les aventures de la super-héroïne, incarnée par Gal Gadot… 

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Actualitté – Une page de caractère.


Puoi tradurre l’articolo con Google Traduttore.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia. Tuttavia, se dopo aver letto la traduzione di Google Traduttore hai ancora qualche dubbio, puoi scrivere in Redazione e chiedere aiuto.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2hEXJxc
Vai su www.afnews.info per altre news!

Aperitoon di novembre. Tra presunti capolavori, grandi cortometraggi e storyboard per grandi registi.

Le nuove avventure di Lazzarino coi disegni di Iris de Paoli

afn:
Le nuove avventure di Lazzarino coi disegni di Iris de Paoli

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Corrierino e Giornalino.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2ARjnD2
Vai su www.afnews.info per altre news!

mercoledì 15 novembre 2017

Dall’11 dicembre le avventure dei Trullalleri su Disney Junior

afn:
Dall’11 dicembre le avventure dei Trullalleri su Disney Junior

In onda tutti i giorni dall’11 dicembre alle ore 19.45 su Disney Junior: 

TRULLI TALES

Le avventure dei Trullalleri

Una coproduzione Congedo CulturarteFandango Tv,

Rai FictionGaumont AnimationGroupe PVP

In associazione con Globosat ProgramadoraHorizonte ConteudosICI Radio-Canada

“Trulli Tales. Le Avventure dei Trullalleri” è una nuova serie di animazione 2D per bambini nata da un’idea italiana ed esportata in tutto il mondo. La serie racconta la storia di quattro amici, Ring, Sun, Zip e Stella, impegnati a realizzare le ricette del libro magico di Nonnatrulla e a sventare i sinistri piani del buffo e pasticcione Copperpot.

TRULLI TALES. LE AVVENTURE DEI TRULLALLERI

Un regno incantato ai piedi di un uliveto secolare, un ricettario segreto in procinto di scomparire per sempre, una fornaia e quattro piccoli giovani apprendisti che frequentano la famosa scuola di Cucina e Magia di Trulliland.

Nei 52 episodi da 11 minuti, i piccoli protagonisti Ring, Sun, Zip e Stella saranno alle prese con i normali problemi dei bambini della loro età, ma in un contesto speciale, dove le bacchette magiche sono utensili da cucina, le ricette svelano emozioni ed una goccia di olio magico può far risvegliare un libro parlante.

Che succede se un nuovo compagno arriva a scuola e sembra voler prendere il posto di Zip, e Copperpot ne approfitta per fingersi suo amico? E se la piantina che il Professor Grow ha affidato alle cure attente di Su,n invece di crescere rigogliosa sembra essere seccata e la nostra trullallera proprio non può accettare di non essere la prima della classe? E se Ring è così preso dall’idea di creare un nuovo olio aromatizzato che porti il suo nome dal sottovalutare le buche che Copperpot sta scavando in tutto il villaggio con la sua talpa meccanica a caccia del libro magico? O se Stella non osa fare i biscotti alla liquirizia che invece vorrebbe perché gli altri pensano che sia un gusto strano e questo facilita i piani di Copperpot?

Nel libro magico di Nonnatrulla, grazie all’aiuto di Miss Frisella, una ricetta emozionale consentirà ai nostri eroi di ritrovare la strada maestra e di risolvere i problemi di ogni giorno e di crescere come chef, come maghi, ma soprattutto come persone.

Azione, divertimento, amicizia e lavoro di squadra per mille fantastiche avventure, durante le quali i Trullalleri riusciranno ad avere la meglio su Copperpot e porteranno avanti la loro missione scoprendo che una ricetta in cucina è una ricetta per la vita.

Trulli Tales. Le Avventure dei Trullaleri aspetta tutti

i bambini dall’11 dicembre, ogni giorno alle ore 19.45 su Disney Junior (canale 611 disponibile solo su Sky.



from WordPress http://ift.tt/2munK3K
Vai su www.afnews.info per altre news!

La Quête d’Ewilan

afn:
La Quête d’Ewilan

Le chef-d’œuvre de Pierre Bottero en BD ! Après un voyage éprouvant, Ewilan, Salim et leurs compagnons atteignent enfin la mythique Al-Poll. Mais les défis ne font que commencer. Car dans les ruines de l’ancienne cité impériale, la mort peut frapper à tout moment. L’attaque viendra-t-elle des Ts’liches tapis dans l’ombre ou du puissant Gardien dont maître Duom avait fait mention ? Là, enfoui sous la montagne, un mal puissant et assoiffé de vie attend son heure. Pour autant Ewilan est calme, déterminée. Elle est maintenant prête à aller jusqu’au bout de sa quête. Quel qu’en soit le prix…

Fonte:



from WordPress http://ift.tt/2z64W0B
Vai su www.afnews.info per altre news!

Mickey Mouse’s Lost Pirate Adventure coi disegni di Jack Hannah e Carl Barks

afn:
Mickey Mouse’s Lost Pirate Adventure coi disegni di Jack Hannah e Carl Barks

We all recall Mickey’s deeds of giant-clobbering glory as the Brave Little Tailor. Not to mention Donald Duck’s trip to Bahia—and Goofy’s super-goofy horseback riding lessons! But how many of us remember Mickey’s pirate adventure? Morgan’s Ghost was a cool cartoon concept that was developed alongside the classics we love, but never completed or released…

Leggi e vedi il resto su: Mickey Mouse’s Lost Pirate Adventure – D23



from WordPress http://ift.tt/2zF1Ekv
Vai su www.afnews.info per altre news!

Vecchio acido e avaro, Zio Paperone di Carl Barks compie 70 anni

La Signora delle Ninfee

“Mr. Empathy”: il nuovo corto dello Studio Bozzetto sulle radici del “bullismo”

afn:
“Mr. Empathy”: il nuovo corto dello Studio Bozzetto sulle radici del “bullismo”

Presentato ieri nella Sala della Passione della Pinacoteca di Brera, il cortometraggio “Mr. Empathy” è stato realizzato da Studio Bruno Bozzetto &Co in collaborazione con la Fondazione Empatia di Milano. In contemporanea è stata presentata anche la FEM Human Library sul bullismo “Bulli in catalogo: libri umani da sfogliare”  (all’interno del programma di BookCity, 18 novembre, alla Mediateca Santa Teresa, via della Moscova 28)

Siti:

Studio Bozzetto



from WordPress http://ift.tt/2z3O0bf
Vai su www.afnews.info per altre news!

Ecco il primo albo: Ellis & Masters’ JAMES BOND, VARGR

afn:
Ecco il primo albo: Ellis & Masters’ JAMES BOND, VARGR

Read the full first issue of James Bond: Vargr ahead of its trade paperback collection due out this week from Dynamite Entertainment…

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: newsarama.com.


Puoi tradurre l’articolo con Google Traduttore.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia. Tuttavia, se dopo aver letto la traduzione di Google Traduttore hai ancora qualche dubbio, puoi scrivere in Redazione e chiedere aiuto.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.



from WordPress http://ift.tt/2z1Aa93
Vai su www.afnews.info per altre news!

Zoom vendite BD 15 novembre 2017: “il fumetto ha il vento in poppa”

afn:
Zoom vendite BD 15 novembre 2017: “il fumetto ha il vento in poppa”

La bande Dessinée a toujours le vent en poupe et, bien que moins nombreux, les représentants du 9e art restent pourtant au nombre de 5 dans le « Top 20 GfK//Livres Hebdo », sous le leadership de l’indétrônable « Astérix » T37, toujours 1er. On trouve également dans le classement tous genres confondus : « Ki & Hi » T2 (4ème), « Largo Winch » T21 (11ème), « Les Légendaires » T20 (17ème) ainsi que « Murena T10 : Le Banquet », qui s’y incruste en 14ème position et prend par ailleurs directement la 3ème place du « Top 15 BD » (hors mangas). Cinq autres titres rejoignent également le palmarès spécifique à la BD : « Les Cahiers d’Esther T3 : Histoire de mes 12 ans », « Boule et Bill T38 : Symphonie en Bill mineur », « Batman, The Dark Prince Charming » T1, « Les Sisters T12 : Attention tornade » et « Nestor Burma T11 : L’Homme au sang bleu »…

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: BDzoom.com.

Fonte:

Trulli Tales, la serie tv italiana in arrivo su Disney Junior

afn:
Trulli Tales, la serie tv italiana in arrivo su Disney Junior

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Movie for Kids.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2zKQzMe
Vai su www.afnews.info per altre news!

Krazy Kat: strisce quotidiane 1934 di George Herriman

afn:
Krazy Kat: strisce quotidiane 1934 di George Herriman

L’excellent travail des éditions Les Rêveurs sur ce monument patrimonial du comic book que représente « Krazy Kat » a déjà fait l’objet de nombreuses chroniques sur ce site, entre autres à l’occasion des parutions des premiers tomes de l’intégrale des sunday strips. Ce mois-ci, ce sont les bandes quotidiennes, et plus spécifiquement la superbe année 1934, que l’éditeur nous livre, dans une sublime édition cartonnée à l’italienne…

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: BDzoom.com.

Fonte:

martedì 14 novembre 2017

Tintin e il mistero delle edizioni alternative, 3

afn:
Tintin e il mistero delle edizioni alternative, 3

On pourrait nommer çà la controverse des « Oreille cassée », car ces albums sortis des archives Casterman étaient si neufs que beaucoup doutèrent longtemps de leur authenticité. La première apparition en vente publique date du 8 décembre 1990, dans la Tintinomania n° 1 (lot 266). Mais ils furent identifiés par le « BDM » dès le début des années 1980, dans les archives Casterman où une vingtaine d’exemplaires reposaient depuis 39 ans dans une boîte…

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: BDzoom.com.


Puoi tradurre l’articolo con Google Traduttore.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia. Tuttavia, se dopo aver letto la traduzione di Google Traduttore hai ancora qualche dubbio, puoi scrivere in Redazione e chiedere aiuto.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2jqomX6
Vai su www.afnews.info per altre news!

Vetrina BD 13 novembre 2017

afn:
Vetrina BD 13 novembre 2017

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Zona BéDé.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2z1ERje
Vai su www.afnews.info per altre news!

Wonder Woman 2: 1 novembre 2019 con Gal Gadot

afn:
Wonder Woman 2: 1 novembre 2019 con Gal Gadot

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: Deadline.

Fonte:

Jacobs e l’Arte su Academia

afn:
Jacobs e l’Arte su Academia

Guido Vogliotti ha archiviato su Academia.edu il suo intervento riguardante La Trappola Diabolica di Jacobs della serie Blake e Mortimer. La versione in italiano era stata pubblicata a suo tempo su afNews:

Jacobs e l’Alph-Art? Scoop! Si scopre che… la Trappola Diabolica, Picasso, Kliun e…

In francese su Academia:

Qualche altro suo dotto intervento lo trovi qui:

Blake e Mortimer: saggi di Vogliotti su Academia

 



from WordPress http://ift.tt/2zVAhDo
Vai su www.afnews.info per altre news!

Topolino 3234, auguri topici!

afn:
Topolino 3234, auguri topici!

Topolino n° 3234
15 novembre 2017

18 novembre… tanti auguri Topolino!

Fonte:

lunedì 13 novembre 2017

Asterix va in Cina!

afn:
Asterix va in Cina!


from WordPress http://ift.tt/2yXYKbd
Vai su www.afnews.info per altre news!

I quaderni giapponesi di Igort, il “flaneur” del Manga

afn:
I quaderni giapponesi di Igort, il “flaneur” del Manga

IGORT
QUADERNI GIAPPONESI
Il vagabondo del manga
collana Heriman / pag. 184 / € 20 / formato 17×24 / bross, Oblomov edizioni

«Per anni ero tornato in Giappone, un luogo che oramai mi appariva come “casa”. Eppure quella fu la prima volta che mi abbandonai a un viaggiare senza scopo. Non c’erano appuntamenti o incontri da fare, viaggiavo per il gusto di perdermi. E forse, cominciai a capire, perdersi in luoghi sconosciuti permetteva di penetrare in stanze segrete, di un sé più profondo. Mi preparai ad accogliere quello che il viaggio avrebbe portato, come Miyamoto Musashi preparava i suoi duelli. Con la precisione che lascia la porta aperta al caso, per dare il benvenuto all’inimmaginabile. Il Libro dei Cinque Anelli mi avrebbe accompagnato.»

Dopo il grande successo dei Quaderni Giapponesi, arriva, attesissimo dai suoi fan, il secondo volume che va ad arricchire la serie ormai mitologica dei Quaderni russi, i Quaderni ucraini e le Pagine nomadi.

Un viaggio attraverso le piste dei vecchi poeti e artisti nel paese del Sol Levante. Incontri imprevisti con vecchi mangaka, fabbricanti di carta, tenutari di bagni tradizionali e hikikomori, i reclusi tecnologici che rifiutano ogni contatto con il mondo.

Il vagabondo del manga è il resoconto fedele di un viaggio nel mistero del Giappone, raccoglie nuove storie di viaggio, osservazioni dei libri antichi, esperienze poetiche. Con grande maestria e toccante lirismo, Igort racconta la patria dei Manga e degli Anime, la fabbrica di sogni a fumetti e cartoons più grande del mondo.

IGORT è personalità poliedrica di artista. Autore di graphic novel pluripremiate, illustratore ed editore, è anche creatore di racconti, romanzi e musiche. E’ stato il primo occidentale a disegnare un manga in Giappone e ha pubblicato su tutte le più prestigiose riviste italiane e internazionali. Nutrendosi di lunghe permanenze in Giappone e nei paesi dell’ex Unione Sovietica, ha maturato uno stile espressivo che unisce le peculiarità del graphic novel, di cui è maestro riconosciuto, e del graphic journalism, diventando una voce tra le più originali del panorama internazionale.

Premiato al Comicon come miglior disegnatore del 2016, a Lucca Comics come migliore autore 2016, Premio Napoli per la diffusione della cultura italiana, Premio Romics alla carriera del 2017.



from WordPress http://ift.tt/2zDOF2j
Vai su www.afnews.info per altre news!

Giovedì alla IULM Bozzetto e Nichetti sul futuro dell’Animazione e presentazione del Master in VFX

afn:
Giovedì alla IULM Bozzetto e Nichetti sul futuro dell’Animazione e presentazione del Master in VFX

Giovedì 16 novembre 2017 ore 15 – UNIVERSITA’ IULM, Aula Seminari, via Carlo Bo 1, ingresso libero e in diretta streaming

 in occasione del Master Day E DELLA PRESENTAZIONE DEL NUOVO MASTER IN ANIMATION & VISUAL EFFECTS 

IL FUTURO ANIMATO”: BRUNO BOZZETTO E MAURIZIO NICHETTI IN UN INCONTRO ALLA SCOPERTA DELLE NUOVE OPPORTUNITA’ DELL’INDUSTRIA DELL’ANIMAZIONE

Modera l’incontro il critico cinematografico Gianni Canova

Maurizio Nichetti e Bruno Bozzetto, moderati dal critico cinematografico Gianni Canova, sono i protagonisti de “Il futuro animato”, un incontro e confronto alla scoperta delle grandi opportunità offerte oggi ai giovani dall’industria e dal linguaggio dell’animazione. Un evento organizzato dall’Università IULM aperto al pubblico, previsto per giovedì 16 novembre 2017, alle ore 15.00, con le star dell’animazione italiana che per l’occasione terranno a battesimo il nuovo Master in Animation & Visual Effects.

Cos’è l’animazione oggi? È il settore del cinema che sa più sperimentare e unire linguaggi e livelli differenti? Quali possibilità occupazionali offre, in Italia e all’estero? Quanto è importante una preparazione tecnica, accanto al talento? Questi alcuni temi dell’incontro che si terrà nell’ambito del Master Day presso l’Aula Seminari in via Carlo Bo 1 anche in diretta streaming sul sito dell’Università IULM, per capire le potenzialità, i numeri e le prospettive di un settore in costante crescita, in un anno e in una città, Milano, in cui è nato anche MAAD!, il nuovo distretto dell’audiovisivo e dell’animazione.

In partenza nell’anno accademico 2017/2018, l’Executive Master in Animation & Visual Effects, realizzato in partnership con Animation Italia, è pensato per formare figure professionali altamente specializzate in un settore in continua crescita e che soddisfino le richieste dei produttori di cinema e televisione, broadcasters e aziende attive nella galassia dell’entertainment and games, italiane e internazionali.

In programma prestigiosi Study Tour in California e in Irlanda, dove gli studenti visiteranno i principali studi di animazione e scuole al top come la Calarts, incontrando i maggiori esperti mondiali del settore e partecipando a workshop, lezioni e stage nei luoghi in cui prendono vita i capolavori dell’animazione mondiale. In aula, invece, si alterneranno come docenti affermati professionisti italiani e stranieri: fra quelli già confermati, la “Disney LegendAndreas Deja, Jean Texier, Mike De Seve, Mario Addis, Sergio Pappalettera, Gianmarco Gaviani.

È previsto inoltre un premio di merito di € 3.000 a copertura parziale della quota di iscrizione, assegnato allo studente che, a seguito di colloqui di preselezione, verrà ritenuto più meritevole e in grado di collaborare fin da subito con Animation Italia attraverso un tirocinio curriculare della durata minima di 3 mesi. Le preiscrizioni sono aperte fino al 1° dicembre.

Maurizio Nichetti, regista di successi mondiali come Rataplan, Ladri di saponette e Volere volare e vincitore di Nastri d’Argento e David di Donatello, ha introdotto fra i primi in Italia l’unione fra persone reali e animazione, ha firmato recentemente due serie tv in animazione (NEVE & GLIZ, 2006, e TEEN DAYS, 2010) e ha tenuto numerose attività didattiche sul tema

Bruno Bozzetto, disegnatore, regista e animatore, oltre che autore di lungometraggi pluripremiati (fra gli altri, West and Soda, Vip – Mio fratello superuomo, Allegro non troppo, Mister Tao, Cavallette), è il padre dello storico Signor Rossi, simbolo dell’uomo medio italiano all’interno dei malcostumi della società.

Per ulteriori info sull’Executive Master in ANIMATION & VISUAL EFFECTS: /> Contatti segreteria: Tel: +39 02.891412311 – info@sdc.iulm.it



from WordPress http://ift.tt/2ACuDCz
Vai su www.afnews.info per altre news!

Prima sfogliare, poi comprare – bis

afn:
Prima sfogliare, poi comprare – bis

Ricordi cosa scrissi qui?

I migliori anni Disney 1978: prima sfogliare, poi comprare

Bene, devi di nuovo sfogliare un oggetto prima di comprarlo, perché anche Topolino 3234 non pubblicherà quel che avevi letto nelle presentazioni ufficiali…

Topolino così dà notizia della faccenda su Facebook:
Purtroppo, contrariamente a quanto annunciato, nel numero non sarà pubblicata la storia “Topolino e il Cerchio del Tempo”, che troverà una diversa collocazione editoriale nel 2018. Vi aspettano due puntate della grandiosa “Nuova Storia e Gloria della Dinastia dei Paperi” con un omaggio a Mickey e uno speciale dedicato ai francobolli celebrativi dedicati a Topolino illustrati da Giorgio Cavazzano (che è anche autore di una storia!).

Quel che manca è una spiegazione. Perché succedono queste cosette sgradevoli? Non è la prima, ma nemmeno la seconda volta: gli esperti potrebbero fare un corposo elenco, si dice in rete, dove si vocifera di tante cose fra cui misteriose censure… ma è difficile distinguere le leggende metropolitane dalla realtà. Qualcosa non funziona? Era finita la benzina? C’era una gomma a terra? Non c’erano i soldi per prendere il taxi? La tintoria non aveva portato il taight? C’era il funerale di sua madre? Era crollata la casa? C’era stato un terremoto? Una tremenda inondazione? Le cavalette? …



from WordPress http://ift.tt/2mo8GEG
Vai su www.afnews.info per altre news!

La Giornata della Gentilezza

“Ecce Bombo” Di Maio

Grand Prix de la Critique ACBD 2018: i 15 albi in lizza

afn:
Grand Prix de la Critique ACBD 2018: i 15 albi in lizza

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: BDzoom.com.

Fonte:

Goscinny e il Cinema in mostra a La Cinémathèque

afn:
Goscinny e il Cinema in mostra a La Cinémathèque

« Je crois qu’il faut écrire pour la bande dessinée comme il faut écrire pour le cinéma », disait-il. Tout au long de sa carrière, René Goscinny (1926-1977) a entremêlé le goût des phylactères à celui de la pellicule. À la Cinémathèque de Paris, une belle exposition rend hommage à la facette cinématographique de son art – et se révèle très complémentaire de celle actuellement présentée au Musée d’art et d’histoire du judaïsme

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: BoDoï, explorateur de bandes dessinées – Infos BD, comics, mangas.


Puoi tradurre l’articolo con Google Traduttore.


afNews preferisce proporti direttamente la fonte originale della notizia. Tuttavia, se dopo aver letto la traduzione di Google Traduttore hai ancora qualche dubbio, puoi scrivere in Redazione e chiedere aiuto.


Se l’articolo ti piace, non essere egoista: condividine il link sui tuoi social o dove preferisci! Puoi usare gli appositi pulsanti qui di seguito.




from WordPress http://ift.tt/2yVxs53
Vai su www.afnews.info per altre news!

Seminario per professionisti FIBD 2018…

afn:
Seminario per professionsiti FIBD 2018…

Il reste encore quelques places pour le séminaire consacré à la bande dessinée qui ouvre traditionnellement les débats du FIBD d’Angoulême. Du 22 au 25 janvier 2018, le séminaire PREAC (Pôle de ressources en éducation artistique et culturelle) propose quatre jours de formation aux bibliothécaires, enseignants et médiateurs culturels, de toutes les académies, autour de la bande dessinée et de ses applications pédagogiques. Le thème de cette année est « Souvenirs, souvenirs,… la/les mémoire(s) en bande dessinée »….

afNews Web Surf – Vai direttamente alla fonte della notizia: BDzoom.com.

Fonte:

SBAM! Comics 36, voilà

afn:
SBAM! Comics 36, voilà

SBAM! Comics è la rivista digitale a fumetti e sui fumetti. È disponibile il numero 36, novembre/dicembre 2017.

IN QUESTO NUMERO…

IN COPERTINA
Da alcuni mesi, in edicola stiamo scoprendo le origini di Tex Willer, certamente uno degli eroi più rappresentativi del Fumetto italiano, tornando indietro nel tempo addirittura fino a quando era bambino. Abbiamo incontrato l’artefice di questa operazione, lo sceneggiatore Mauro Boselli, e l’autore delle eccellenti tavole dell’ultimo Maxi TexPasquale Del Vecchio, nostro copertinista del mese.

GIOVANI ANCHE…
… Diabolik e Topolino: interviste a Mario Gomboli, che con il suo team sta da anni ricostruendo tutti i punti oscuri del passato del Re del Terrore, e a Massimo Bonfatti, che – sui testi di Casty – ha disegnato l’incontro del Topolino di oggi con quello delle origini.

L’ULTIMO RAT-MAN
La fine di una saga ormai storica, ma non la fine di un mito: Rat-Man, il grande eroe di Leo Ortolani, è ormai di diritto nel gotha delle Nuvole Parlanti di tutti i tempi.

EMILIO SALGARI, PRIMO FUMETTISTA ITALIANO
Una definizione del genere può apparire ardita, ma non lo è, se pensiamo a quanti eroi del Fumetto devono tanto, davvero tanto, al grande Emilio Salgari. Come non essere lieti dunque del lancio di ben due nuove serie dedicate al genio di Verona? Ne parliamo con Pasquale Frisenda e con Enrico ‘Nebbioso’ Martini.

REVIEWS E MOLTO ALTRO
Sbam-carrellata di novità in libreria, edicola e fumetteria, con le nostre recensioni. Inoltre, su queste pagine: i consigli “in pillole” della Scuola del Fumetto di Milano per approcciarsi alla Nona Arte; la mostra di Wow Spazio Fumetto dedicata alle Principesse Disney; l’iniziativa FumettoLab; una nostra analisi dell’evoluzione delle serie tvgriffate Marvel; le news-Flash dai vari editori. E, naturalmente, alcune pagine-assaggio tratte dai nostri Sbam! Libri.

FUMETTI
Le strip del TarloFederica, PV, Pappatacio, Mario Airaghi, Gatto Pepè, Funny Zoo e Penguin Bros. La parodia di Pieri&Kant. Il fantasy-horror di Anita Zaramella. L’underground di David Caglioni. I racconti brevi di Marcello Bondi, stavolta con Maria Forleo, Damiano Boscaratto e Sergio Acampora.

Tutto questo e molto altro su Sbam! Comics 36.

SBAM! COMICS nr. 36 è scaricabile liberamente da

Il 28 novembre a Genova Bendazzi presenta la sua storia “monumentale” dell’Animazione

afn:
Il 28 novembre a Genova Bendazzi presenta la sua storia “monumentale” dell’Animazione

Giannalberto Bendazzi
Animazione.
Una storia globale

Presentazione in anteprima dell’opera, alla presenza dell’Autore, alle ore 18:00 di martedì 28 novembre al Palazzo della Meridiana, salita San Francesco 4, 16124 Genova (a un passo da Palazzo Rosso e da Palazzo Bianco).

“Monumentale” è la sola parola adatta a descrivere questa esaustiva storia dell’animazione mondiale.» Leonard Maltin

«Questo è forse il libro definitivo sulla storia dell’animazione? No, non potrà mai esistere una cosa simile. Però ci va dannatamente vicino.» Jerry Beck

Tre secoli di animazione, una storia planetaria.

La definitiva cartografia di quel vasto mondo che ormai, con il successo di colossi come Pixar e Dreamworks e la diffusione del 3D e degli effetti speciali digitali, sembra diventato il paradigma del cinema contemporaneo. Giannalberto Bendazzi ricostruisce la storia dell’animazione a partire dalle origini – flipbook (i popolari libretti che si animavano sfogliandoli), lanterne magiche, teatro d’ombre, fuochi d’artificio… – fino alle ultime evoluzioni, digitali e di massa; ci guida alla scoperta del cinema d’animazione in tutto il mondo, dalla Russia all’America Latina, dall’Africa all’Asia, dal Giappone agli Stati Uniti; e presenta al grande pubblico tutta una schiera di artisti finora poco conosciuti, che meritano un posto a fianco dei celeberrimi Walt Disney, Miyazaki Hayao, Bruno Bozzetto, Osvaldo Cavandoli, Tex Avery, Hanna & Barbera, John Lasseter.

Nel primo volume viene tracciata l’avventura di una cinematografia che, accanto ai successi americani ed europei, contò già opere notevoli in Argentina, Sudafrica e Giappone, e che concluse la sua fase storica con la caduta dell’impero sovietico nel 1991.

Nel secondo volume il lettore troverà un giro del mondo contemporaneo, un reportage sull’animazione dei paesi meno immaginabili, dalla Mongolia all’isola caraibica di Saint Lucia.

GIANNALBERTO BENDAZZI è stato il primo docente di Storia del cinema di animazione in Italia. Ha insegnato all’Università Statale di Milano, e nelle università di Brisbane in Australia e di Singapore. È fra i membri fondatori della Society for Animation Studies. Fra i suoi libri, Cartoons – Cento anni di cinema d’animazione è stato pubblicato in Francia, America, Inghilterra, Spagna e Iran.

Si può dire che la conoscenza storica sull’animazione mondiale ha pesato sulle sue sole spalle per quasi un quarto di secolo.

Giannalberto Bendazzi – Animazione. Una storia globale, ed. UTET, pp. 1680, prezzo 65 euro)



from WordPress http://ift.tt/2AE1sjj
Vai su www.afnews.info per altre news!

Profumo di Fumetto? Oh, sì!

afn:
Profumo di Fumetto? Oh, sì!

Non è poi così strano. Il Fumetto (quando “vale”) può esser fonte d’ispirazione non solo per cinema, teatro, letteratura (solo scritta) ecc., ma anche per profumi, marmellate, tè e qualunque altra cosa ti venga in mente. Non vorrai dubitare di quel che leggi su afNews, vero? Malfidente. Ti fidi di quel che promettono politici politicani, movimenti settari, diffusori di idiozie pseudo-medico-scientifiche e fai questioni su quel che leggi qui? Fai bene, ma dovresti essere almeno altrettanto diffidente con quelli che ho elencato poc’anzi. Ad ogni buon conto, ecco le prove di quanto ho scritto.

E se non bastano Blake e Mortimer, presto toccherà anche a Gaston Lagaffe…

Fonte:

Fonte:

from WordPress http://ift.tt/2yWurkY
Vai su www.afnews.info per altre news!