mercoledì 31 maggio 2017

L’amore inizia sempre con un “palpito del cuore”: chiunque voi siate

afn:
L’amore inizia sempre con un “palpito del cuore”: chiunque voi siate

“In a heartbeat” (lett.: in un battito, in un palpito del cuore), è nato come progetto di cortometraggio in animazione computerizzata da presentare come la tesi di diploma per Beth Davis e Esteban Bravo, entrambi laureandi presso il Ringling College of Art Design di Sarasota (Florida).

L’idea non si è fermata lì: ne è nata una campagna crowdfunding su Kickstarter che sull’obiettivo iniziale di 3mila euro ha totalizzato più di 14,191 dollari (oltre 12.700 euro).

Notizia che non farà di certo piacere ai sostenitori dell’Unico Amore Possibile e Naturale, dato che il tema trattato, il delicato e un po’ buffo sbocciare del sentimento tra un timido teen ager e un suo fascinoso coetaneo, vuole rivolgersi espressamente a un pubblico di giovanissimi, allo scopo (sacrosanto) di mostrare quanto poco “diverso” sia il manifestarsi delle prima turbe amorose nelle sue varie espressioni all’interno di quel bizzarro e variegato mondo che è il genere umano.

Servirà a placare qualche “naturalista furioso”? Certo che no, ma speriamo lo stesso di vederlo realizzato presto.

Perché ci pare assai carino. Punto e basta: le “guerre di religione”, o di “civiltà”,  lasciamole a chi ha voglia e tempo per farle.

 



from WordPress http://ift.tt/2smvYsI
Vai su www.afnews.info per altre news!