lunedì 24 aprile 2017

L’avventura negli acquarelli del Maestro Lele Vianello

afn:
L’avventura negli acquarelli del Maestro Lele Vianello

IL VIAGGIO CONTINUA

c.s.: L’avventura negli acquarelli del Maestro Lele Vianello

L’associazione Culturale Màcheri, con L’archivio Del Fumetto D’alta Quota Paolo Cossi presenta grazie al Comune di Caneva , Officina Villa Frova , una mostra di Lele Vianello: Il Viaggio Continua, l’avventura negli acquarelli del Maestro Lele Vianello.

Lele Vianello, autore di fumetti ed illustratore, nasce a Venezia nel 1951, vive e lavora, al Lido di Venezia, nel borgo di Malamocco. Da sempre appassionato di fumetti ama disegnare, studiando attentamente gli autori preferiti dai quali prende ispirazione. Ma il fumetto italiano dell’epoca non lo entusiasma particolarmente; preferisce fumetti degli autori americani dei quali imita lo stile.

Dopo aver conseguito il diploma di Disegnatore Tecnico, verso la metà degli anni ’70, conosce Hugo Pratt. Pratt coglie immediatamente le sue capacità, in particolare è colpito dal taglio cinematografico che Vianello conferisce alle vignette e alle tavole,i due stringono amicizia e il maestro inizia a dare, al giovane un insieme di utili consigli che lo aiutano a migliorare la qualità dei suoi lavori e a maturare come autore di fumetti, finendo per diventare uno dei maggiori collobaroti di Hugo Pratt.

Vianello ha creato personaggi e racconti per alcune tra le maggiori riviste di fumetto italiane e francesi. In questi ultimi anni l’opera di Vianello non si è limitata solamente al fumetto, è famoso anche come autore di acquerelli, alle sue opere sono state dedicate numerose mostre in molte località, in Italia e in Francia. Tra le ultime produzioni segnaliamo nel 2015 ha realizzato assieme a Stefano Babini il volume Indians (2015) e ha illustrato libro storico L’anello di Zinco (2015). Nello stesso anno è stato insignito in occasione del XVI festival del fumetto di Roma del Romix d’Oro ed è stato ospite speciale nel 2016 al festival Ficomic di Barcellona. Nel corso degli ultimi anni alcune delle sue opere sono state pubblicate anche in Francia dalle edizioni Mosquito: Cubana, Lune venetiennes (Ladri Maschere e Lune Turche), Dick Turpin, Marco Polo e Vingt ans apres, Adriatica. Nel 2016 esce in Spagna Il grande Nord, per 001 Edizioni.

Le opere in mostra a Villa Frova parlano di avventura attraverso il racconto di Venezia e le immagini di Indians.

La mostra rimarrà aperta dal 29 Aprile al 28 Maggio 2017 A Villa Frova – Piazza San Marco, Stevenà Di Caneva; orari Di Apertura: lunedì, mercoledì e giovedì 15:00 – 18:30 / martedì e venerdì 9:00 – 13:00 sabato e domenica 15:00 – 19:00.

Inaugurazione sabato 29 aprile 2017 ore 18:30 con l’autore , presenta Vincenzo Bottecchia

Sacile 24 aprile

Vincenzo Bottecchia, Vicepresidente Associazione Màcheri



from WordPress http://ift.tt/2oDelmd
Vai su www.afnews.info per altre news!