venerdì 11 novembre 2016

Reggio Emilia 57 con Hermann!

Reggio Emilia 57 con Hermann!

Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia (Fiere di Reggio, sabato 3 e domenica 4 dicembre 2016), “il paradiso dei collezionisti“.

c.s.: Per la gioia di tutti gli appassionati, ritorna com’è tradizione da oltre 25 anni, la Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia. Giunta alla sua 57a edizione, la kermesse fumettistica reggiana è come sempre organizzata dall’Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione) e dall’Arci di Reggio Emilia nei padiglioni delle Fiere di Reggio, nell’ambito della 28a edizione di Cambi & Scambi, fiera reggiana del collezionismo.

La Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia è comunemente riconosciuta come il paradiso per tutti coloro che collezionano e scambiano albi, giornalini, riviste, fascicoli di un tempo, il cosiddetto “fumetto antiquario”. È per questo motivo che a Reggio in occasioni come questa convergono i collezionisti da tutta Italia, visto che si tratta di uno straordinario e – ormai nel nostro Paese – quasi unico momento di incontro di domanda e offerta di piccoli tesori, preziosi per ognuno in modo diverso, a seconda anche del significato e dei ricordi, delle emozioni che essi suscitano in tutti gli amanti di questo settore di quella che Hugo Pratt chiamava “letteratura disegnata”. In questa mostra si possono trovare fumetti e serie complete ormai introvabili altrove, grazie alla presenza di circa 150 fra espositori e collezionisti privati, con numerose case editrici amatoriali che stampano, o ristampano, le avventure degli eroi popolari del periodo Ante e Dopoguerra, come Tex, Zagor, Capitan Miki, Blek Macigno, Alan Ford, e altri ancora, ma anche naturalmente, gli eroi di carta meno “stagionati” ma molto gettonati, come Dylan Dog o Nathan Never, o più recenti, come Orfani o The Walking Dead, i manga e i supereroi, gadget e miniature 3D. Non mancheranno inoltre altri “cugini” dei fumetti, come le figurine e i manifesti cinematografici, a ricordarci che, anche al tempo di Internet, del tablet e dello smartphone, i fumetti sono pur sempre fatti di carta, e nessun collezionista potrebbe pensarla mai diversamente.

Nell’ambito delle due giornate, grande protagonista della rassegna sarà Hermann (Hermann Huppen), uno dei grandi maestri del fumetto europeo e mondiale, ospite speciale che sbarca a Reggio dopo aver vinto nel gennaio scorso il Grand Prix d’Angoulême, ovvero l’Oscar europeo del fumetto. Il disegnatore belga (autore di noti personaggi della bédé franco-belga, come Bernard Prince, Comanche, Jeremiah, Red Dust, e di serie straordinarie come Le torri di Bois-Maury) sarà a disposizione dei fan nella mattina di sabato e di domenica per autografi, dediche e schizzi. Altri graditi ospiti del mondo dei comics: Alfredo Castelli (il “papà” di Martin Mystère), Marco Verni (uno dei principali disegnatori di Zagor, dopo la scomparsa di Gallieno Ferri), che firmerà la sua copertina del nuovo volume Anafi, Thunder Jack, Giovanni Romanini, storico disegnatore di Kriminal e Satanik, coautore con Magnus della mitica Compagnia della Forca, che sarà ospite di Luca Mencaroni Editore, e altri ancora sono attesi.

Oltre ai numerosi espositori collezionisti privati, e ai negozi specializzati, anche la mostra di quest’anno si caratterizza per un’importante rappresentanza di piccole ma agguerrite case editrici che producono fumetti italiani e stranieri: come ReNoir e Nona Arte, 001 e Allagalla, Mencaroni e Fumo di China, Mercury e Grifo, per non parlare di significative associazioni come lo storico GAF di Firenze o Cronaca di Topolinia di Torino. Ognuna di queste realtà porta in dote alla Mostra reggiana un ricchissimo elenco di novità prodotte per l’occasione.

Appuntamento dunque a tutti i collezionisti e gli appassionati di fumetti alla 57a Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia, sabato 3 e domenica 4 dicembre 2016, sabato dalle ore 9 alle 19 e domenica dalle ore 9 alle 18, alle Fiere di Reggio in via Filangieri 15, nell’ambito di Cambi & Scambi. Biglietto omaggio per i soci Anafi che mostreranno la tessera 2016 in biglietteria.

Info: 



from WordPress http://ift.tt/2eZxniY
Vai su www.afnews.info per altre news!