lunedì 17 ottobre 2016

Torti Marci

Torti Marci

C.S.: DA FACEBOOK ALLA LIBRERIA: ARRIVA IL VOLUME DI TORTI MARCI, PERSONAGGIO A FUMETTI NATO SUL WEB, CHE DETESTA I COMPORTAMENTI DA SOCIAL NETWORK!

Roma, ottobre 2016 E’ nato su Facebook, ma odia la maggior parte dei comportamenti da social network. Così, dopo aver conquistato migliaia di fan per la sua irriverenza, sfacciataggine e per il suo disprezzo verso i comportamenti dell’essere umano sul web, Torti Marci, personaggio a fumetti creato da Riccardo Torti (Dylan Dog, John Doe), arriva in libreria e in anteprima a Lucca Comics & Games con il volume … E vissero tutti felici e conTorti, pubblicato da Editoriale Cosmo.

In un castello molto lontano vive Torti Marci, un uomo particolarmente cattivo, che odia chi usa la parola “carino”, chi abbrevia le parole utilizzando la k al posto della c, chi usa puntini sospensivi di troppo, chi fa le duck face, chi ama il food porn, chi inizia i post su Facebook con “e niente…”; chi, in sostanza, usa i social. E’ in questo mondo fatto di gattini e indignazione che vive il nostro protagonista, un uomo talmente tanto intollerante a tutto questo da aver scisso la sua personalità in due, abbandonando quella social che, al contrario di lui, vive e regna con prepotenza nel Regno. Riuscirà Torti Marci a riunirsi e riappacificarsi con la sua metà, portando la pace nel Regno?

Le strisce di Torti Marci appaiono per la prima volta su Facebook nel 2015 e raccontano le storie dell’alter ego a fumetti di Riccardo Torti. Composto per il 90% da disprezzo e per la restante parte da odio, Torti Marci è un personaggio scomodo, intollerante a quasi tutti i comportamenti altrui e, in particolare, agli atteggiamenti social. Indignazione ed entusiasmi da social network costano caro alla pazienza di Torti Marci, che non la manda a dire e si sfoga nelle sue vignette che hanno raccolto oltre 30.000 like Facebook.

SCHEDA TECNICA

Formato: cartonato, a colori

Dimensioni:

Prezzo: € 19,90

Torti Marci:

Editoriale Cosmo:



from WordPress http://ift.tt/2ead57S
Vai su www.afnews.info per altre news!