martedì 31 gennaio 2017

Domani a Genova si presenta il Cinquantenario del Premio Andersen

Domani a Genova si presenta il Cinquantenario del Premio Andersen

Mercoledì 1febbraio 2017, ore 10,30
Regione Liguria, Sala della Trasparenza, piano terra
P.zza De Ferrari 1 Genova
 
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE
50°PREMIO H.C. ANDERSEN
SESTRI LEVANTE (GE)


 
Si celebra quest’anno il cinquantesimo anniversario del Premio Andersen di Sestri Levante, le cui linee guida saranno presentate in Regione contestualmente al Bando 2017.
Il Premio, dedicato a favole per bambini inedite, fu ideato nel 1967 dal professor David Bixio e si articola in diverse sezioni per differenti fasce di età, dalla scuola materna fino alla sezione adulti, passando per i vari livelli scolastici e diversi riconoscimenti speciali.
 
Presenzieranno al tavolo dei relatori:
 
Ilaria Cavo
Assessore alla Comunicazione, Formazione, Politiche Giovanili e Culturali

Valentina Ghio
Sindaco di Sestri Levante

Elisa Bixio
Consigliera Comunale Sestri Levante con delega alla Cultura

Leonardo Pischedda e Marina Petrillo
Artificio23 – Direzione artistica Andersen Festival

Un premio letterario che ormai da mezzo secolo porta alla ribalta autori giovanissimi, giovani e adulti, attraverso una formula che rinnova la sua validità. Nel corso di questi anni si sono susseguiti concorrenti esordienti e autori affermati che hanno saputo arricchire il valore del Premio ispirato al grande scrittore danese che, durante un viaggio in Liguria, scoprì la Baia di Sestri Levante e se ne innamorò. In questi 49 anni hanno partecipato a vario titolo al Premio H. C. Andersen Arturo Brachetti, Peppino De Filippo, Italo Calvino, Tonino Conte, Emanuele Luzzati, Alberto Moravia, Mario Soldati, Maria Luisa Spaziani, Guido Stagnaro, Sergio Zavoli.

La commissione di lettura, presieduta dal creatore del Premio, David Bixio, si è trovata, anno dopo anno un numero crescente di elaborati da selezionare, che ormai ha superato, nelle recenti edizioni, i mille lavori presentati. Peculiarità del Premio la suddivisione in 4 categorie: adulti, oltre i 17 anni, ragazzi, da 11 a 16 anni, bambini, da 6 a 10 anni e scuola materna, da 3 a 5 anni. Il concorso è aperto anche agli autori stranieri, in linea con l’internazionalità della manifestazione.

In questa edizione 2017 il Premio e l’Andersen Festival si connaturano in un unico imperdibile appuntamento, celebrando il cinquantenario del primo e il ventennale del secondo che, proprio in funzione della sua internazionalità, pone un accento particolare sulla sezione Realtà dal Mondo, dedicata alle buone pratiche culturali, specie nei paesi in via di sviluppo o colpiti da conflitti militari o sociali. Per questa edizione lo spirito della sezione virerebbe verso la Danimarca, patria di Hans Christian Andersen e nazione che, pur lontana da conflitti e tensioni interne, rappresenta un esempio di attenzione alla cultura di grande livello, specie per i più giovani.

Tema portante di questa edizione “la libertà”, nella più ampia accezione di un termine tanto evocativo quanto ampio. Testimonial d’eccezione Federico Rampini, scrittore e giornalista genovese di nascita ed europeo per formazione e attitudine.

L’Andersen 2017 progetterà alcuni eventi in collaborazione di alcune tra le più importanti realtà culturali regionali quali le Fondazioni Teatro Carlo Felice e Palazzo Ducale, il Teatro Stabile di Genova, il Festival della Scienza, il Festival della Poesia e l’Università di Genova. Un ulteriore collaborazione è prevista con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.

Sito web:

from WordPress http://ift.tt/2kQYy1R
Vai su www.afnews.info per altre news!

Vetrina BD 30 gennaio 2017

Vetrina BD 30 gennaio 2017

Uscite della settimana (aggiornamento del 30 gennaio 2017) (I titoli in verde sono inediti in Italia) Costo totale delle novità della settimana: 77,04…

Leggi e vedi il resto su: Zona BéDé: Vetrina del 30 gennaio 2017



from WordPress http://ift.tt/2knuC03
Vai su www.afnews.info per altre news!

Le Donne del fumetto si danno da fare!

Le Donne del fumetto si danno da fare!

Il lungo, lunghissimo e arduo cammino del riscatto della Donna su questo pianeta, non solo non è terminato, ma vede periodicamente pericolosissimi passi indietro. Niente è scontato, niente è regalato, tutto è da conquistare e poi da conservare. Figuriamoci i diritti!…
Vale in tutti i campi, compreso quello piccino del fumetto. L’argomento, relativamente alle autrici di fumetto europeo francofono, è trattato dall’associazione Artémisia, come puoi leggere dalla fonte, e lo riporta in dettaglio anche BDzoom.
Ne parlo qui affinché le autrici italiane possano leggere con attenzione e fare almeno altrettanto. Perché niente è scontato, niente è regalato.

Fonte:

Fonte:



from WordPress http://ift.tt/2jyPvRU
Vai su www.afnews.info per altre news!

Peter Capaldi lascia Doctor Who

Peter Capaldi lascia Doctor Who

Sigh… La prossima sarà la sua ultima stagione nei panni del Dottore.

…”One of the greatest privileges of being Doctor Who is to see the world at its best. From our brilliant crew and creative team working for the best broadcaster on the planet, to the viewers and fans whose endless creativity, generosity and inclusiveness points to a brighter future ahead. I can’t thank everyone enough. It’s been cosmic.”…

Leggi il resto su: Peter Capaldi Stepping Down as ‘Doctor Who’ | Hollywood Reporter



from WordPress http://ift.tt/2kmsl5j
Vai su www.afnews.info per altre news!

Scuola Internazionale di Comics Torino: eventi aperti al pubblico

Scuola Internazionale di Comics Torino: eventi aperti al pubblico

c.s.: Torino 30 Gennaio 2017 – La Scuola Internazionale di Comics di Torino non si ferma mai!

Per cominciare come si deve questo 2017, la Scuola Internazionale di Comics di Torino ha il piacere di aprire al pubblico la sua sede di via Borgone 48 bis/b per una ricca serie di incontri, workshop e laboratori sui più interessanti e variegati temi legati alle arti figurative e digitali.

Ogni mese saranno ospitati, nelle aule della Scuola, artisti e professionisti affermati e internazionali che condivideranno con il pubblico i segreti della propria arte.

Per questo mese di febbraio, gli incontri in programma vedranno la partecipazione di Chen Li, Valentina Biletta e degli autori di FRAMED – un palinsesto che spazia dall’animazione alle tecniche di stampa fino all’arte della scrittura.

Ecco il programma degli eventi di questo mese:

Il primo incontro, venerdì 3 febbraio, sarà dedicato all’arte della Stop Motion. Un workshop intensivo con gli autori di FRAMED, cortometraggio d’animazione in stop-motion dalle atmosfere noir e dai toni squisitamente satirici, che racconteranno la loro esperienza su come nasce e si sviluppa una storia animata in stop-motion, dal character design al lavoro finito. A seguire si aprirà la mostra presso la Libreria Bodoni, in via Carlo Alberto 41, con schizzi, bozzetti, studi e personaggi di FRAMED.

Il 10 febbraio sarà il turno di Valentina Biletta, illustratrice per Feltrinelli, Garzanti, De Agostini e co-autrice di “Creatività con carta, cartone e plastica”. Un workshop sull’uso della Xilografia nell’illustrazione, una tecnica di stampa a matrice, tra le più antiche al mondo, che richiede manualità, attenzione e conoscenza dei materiali.

Il 24 e il 25 febbraio sarà ospite l’artista di fama internazionale Chen Li che terrà un laboratorio sulla Calligrafia, l’arte della bella scrittura, una disciplina che insegna a tracciare i segni linguistici in una forma elegante e regolare. Dalla scrittura occidentale a quella orientale, dalla calligrafia come arte al suo utilizzo nel mondo dell’illustrazione e della comunicazione.

Tutti gli interessati a partecipare agli eventi proposti dalla Scuola Internazionale di Comics di Torino dovranno confermare la propria partecipazione scrivendo a torino@scuolacomics.it, chiamando il numero 011.334940 o presentandosi in segreteria almeno il giorno prima. Tutti gli eventi sono a numero chiuso.


About Scuola Internazionale di Comics di Torino: Nasce nel 2007 sotto la guida del direttore Mario Checchia. Dalla sua apertura ad oggi, ha continuato a crescere e a migliorare le proprie proposte didattiche, grazie all’inserimento di corsi innovativi e all’impegno e alla professionalità dei propri docenti. La nuova sede della Scuola, inaugurata all’anno accademico 2014/2015, è situata in Via Borgone 48 bis/B, a Torino.


Scuola internazionale di Comics – Sede di Torino

Via Borgone, 48 bis/B – 10139 Torino

Info: torino@scuolacomics.it  


 



from WordPress http://ift.tt/2jP7w1N
Vai su www.afnews.info per altre news!

lunedì 30 gennaio 2017

Giampiero Casertano a Milano con Dylan Dog

Giampiero Casertano a Milano con Dylan Dog
DYLAN DOG. DOPO UN LUNGO SILENZIO 
 
MERCOLEDÌ 1° FEBBRAIO PRESENTAZIONE CON 
IL DISEGNATORE GIAMPIERO CASERTANO 
AL MONDADORI MEGASTORE DI MILANO PIAZZA DUOMO

Milano, gennaio 2017 Sergio Bonelli Editore e Mondadori Store sono lieti di invitare i lettori allapresentazione di Dylan Dog. Dopo un lungo silenzio, un’edizione esclusiva realizzata per Mondadori Store del volume che raccoglie la storia firmata da Tiziano Sclavi e Giampiero Casertano e che segna il ritorno di Sclavi alla scrittura dopo nove anni di assenza.

Mercoledì 1° febbraio, alle 18:30, presso il Mondadori Megastore di Piazza Duomo n. 1, Milano, i lettori potranno incontrare Giampiero Casertano, disegnatore non solo della storia, ma anche autore della copertina della White Edition, versione a tiratura limitata disponibile solo nel network di librerie Mondadori Store.

La pubblicazione di Dopo un lungo silenzio rappresenta un avvenimento editoriale importante che coincide con i festeggiamenti per i trent’anni di vita del personaggio. Era infatti l’ottobre del 1986 quando nelle edicole italiane apparve L’alba dei morti viventi, il primo numero di quello che nei decenni successivi sarebbe diventato un fenomeno di costume, più che un semplice eroe di carta. Uno Sclavi in gran forma racconta una storia ricca di emozioni, che vede Dylan alle prese con il più oscuro dei fantasmi che hanno popolato il suo passato, quello dell’alcolismo. Alle matite, Giampiero Casertano, uno dei maggiori interpreti di Dylan Dog.



from WordPress http://ift.tt/2kjVqhP
Vai su www.afnews.info per altre news!

Collezionando a Lucca!

Collezionando a Lucca!

c.s.: Collezionando torna al Polo Fiere di Lucca, quest’anno il 18 e 19 febbraio 2017. Lucca Comics & Games e Anafi portano l’evento oltre la mostra-mercato di qualità trasformandola in occasione di incontro e di approfondimento culturale, tutta dedicata al fumetto e alle avventure che gli ruotano attorno: dalle locandine del cinema alle figurine e ai modelli 3D, ma soprattutto luogo e tempo ideali per conoscere il media fumetto, per incontrare autori, addetti ai lavori, appassionati, collezionisti, tutti coloro per i quali la Nona Arte è al centro dell’attività personale e di una passione che si fa cultura.

Resta fermo a € 5,00 il biglietto d’ingresso (i ragazzi sotto i 12 anni entrano gratis): a disposizione gratuitamente anche un ampio parcheggio e una navetta dalla stazione ferroviaria di Lucca. E anche quest’anno, mostre, ospiti e tantissime novità. Eccone alcune.

Mettiamo in mostra le nostre passioni. A Collezionando troverete affascianti esposizioni, dedicate al collezionismo di fumetto e illustrazione. La prima, in collaborazione con il Centro Fumetto Andrea Pazienza e If Edizioni, è dedicata ai cinquant’anni di Storie del West. Il popolarissimo Ratman di Leo Ortolani si avvicina al suo numero conclusivo e noi dedicheremo un’esposizione alla collezione (finora) completa. Dopo “Cinema a pennello” a Lucca Comics & Games 2016, abbiamo preparato una personale dedicata al maestro dell’illustrazione per il cinema: Enzo Sciotti.

I maestri di fumetto e illustrazione arrivano a Lucca. Oltre al già citato Enzo Sciotti, protagonista della mostra e presente in fiera, arriverà anche il grande Enrique Breccia, uno dei miti del fumetto sudamericano, che incontrerà il pubblico e i fan e lascerà le impronte nel cemento per la Walk of Fame di Lucca. Ma ci sono anche i graditi ritorni di veri e propri “capitoli viventi” della storia del fumetto: da Alfredo Castelli a Moreno Burattini, da Claudio Nizzi ad Alessandro Chiarolla a Giovanni Ticci.

L’Editoriale Aurea sarà festeggiato e premiato come “Editore dell’Anno”. Collezionando istituisce un riconoscimento annuale a una realtà editoriale significativa per la storia del fumetto. Quest’anno il premio va alla casa editrice dei mitici Lanciostory, Skorpio, Alvar Mayor, Dago, fondata alla fine del 2009 per raccogliere l’eredità dell’Eura Editoriale e che oggi ha una costante e significativa presenza in edicola e un ricco catalogo.

Fai valutare il tuo fumetto. Vuoi conoscere qualcosa di più sul fumetto che hai trovato in casa? Hai una tavola originale e non sai se può avere un valore? Ti interessa l’opinione di un esperto? A Collezionando trovi lo stand Expertise, presidiato dagli esperti di Anafi e Lucca Comics & Games, che saranno felici di mettere gratuitamente al tuo servizio la loro profonda conoscenza ed esperienza per farti conoscere meglio quello che possiedi. Se poi volessi cedere la tua raccolta, potrai presentarla a uno dei tanti espositori selezionati e qualificati per una proposta di acquisto. Collezionando è il luogo giusto per capire, scambiare, acquistare, vendere, completare la tua raccolta di fumetti o di tavole originali.

Collezionando… colleziona anche partner importanti. Un evento come questo si regge su professionalità, competenza e passione: tutte caratteristiche salienti dei nostri compagni di strada, che ne rendono possibile la realizzazione. Motore dell’incontro con gli appassionati sono le web community, che potrete incontrare a Lucca: SCLS – Spirito con la scure, AMYS e i Nipoti di Martin Mystère, ZTN – Za Gor Te Nai, Dylan Dog Fan Club, Papersera e il Diabolik Club. Dalla nostra, avremo anche i media partner Radio Bruno e C4Comic, e il supporto di un’azienda moderna come Encom 21.

http://ift.tt/1SpZjMM

Lucca Comics & Games srl
Corso Garibaldi 53
Ex Caserma Lorenzini – 55100 Lucca
Tel. +39 (0) 583 401711 – Fax +39 (0) 583 401737
info@luccacollezionando.com

 

 



from WordPress http://ift.tt/2jNKFl0
Vai su www.afnews.info per altre news!

Donne a fumetti: stereotipi, sì o no?

Donne a fumetti: stereotipi, sì o no?
c.s.: Per il ciclo “Fumetti di (altro) genere”, nell’ambito del progetto “La Repubblica delle donne”, a cura del Centro studi Piero Gobetti e in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Torino, due incontri per gettare uno sguardo sull’altra metà dei comics in Italia e all’estero:

31 GENNAIO 2017 | H. 20.30
“Donne a fumetti: stereotipi, sì o no?”
Incontro con Rita Petruccioli
Sala lettura del Polo del ‘900
(Palazzo San Daniele, via del Carmine 14 – Torino)

Incontro con l’illustratrice e fumettista Rita Petruccioli per affrontare il tema della rappresentazione della donna nella narrativa disegnata italiana e internazionale. Valentina, Barbarella, Wonder Woman, Julia… sono solo alcuni tra i più noti personaggi della storia del fumetto. Dobbiamo ancora patire un’estetica vecchia di anni oppure la figura femminile si è evoluta, nella Graphic Novel, aiutandoci a rapportarci meglio con essa anche nella realtà? Quanto la costruzione di un’estetica femminile incide sull’immaginario collettivo o quanto, invece, ne è il risultato?

29 GENNAIO 2017 | H. 17.30
“Comics: l’altra metà del fumetto”
Incontro con Elisa Bay
Sala lettura del Polo del ‘900
(Palazzo San Daniele, via del Carmine 14 – Torino)

Appuntamento con l’editor Elisa Bay. Disegnatrici, sceneggiatrici, illustratrici: quali ostacoli e quali opportunità nel mondo del fumetto contemporaneo? Il confronto con una professionista del settore per comprendere se e quanto, ancora oggi, la differenza di genere influisca sul lavoro quotidiano in un settore tanto affascinante e appassionante quanto ancora prettamente maschile.

A moderare entrambi gli interventi sarà Manfredi Toraldo, sceneggiatore e docente presso la Scuola Internazionale di Comics di Torino.

Il ciclo di incontri si inserisce all’interno del progetto “La Repubblica delle donne” del Centro studi Piero Gobetti, con il patrocinio del CIRSDe (Centro Interdisciplinare di Ricerche e Studi delle Donne e di Genere) e del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Torino e la collaborazione di Ananke Lab, realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito del Programma Polo del ‘900.

All’interno della sala lettura del Polo del ‘900, luogo in cui ci saranno gli incontri, sarà ancora possibile ammirare fino al 31 gennaio 2017, l’allestimento delle tavole di fumetto “Le avventure del tempo al Polo del ‘900”, realizzate dagli studenti della Scuola Internazionale di Comics di Torino.


from WordPress http://ift.tt/2jJlTF5
Vai su www.afnews.info per altre news!

Gipi racconta le terra dei figli a Torino

Gipi racconta le terra dei figli a Torino

il Circolo dei lettori, via Bogino 9, Torino

martedì 31 gennaio, ore 21

GIPI
La terra dei figli
In un mondo senza regole, c’è qualcosa che salva. Forse.
È un libro dalla copertina nera che serve per fuggire verso qualcos’altro.
Martedì 31 gennaio, ore 21 al Circolo dei lettori con Nicola Lagioia

c.s.: Gipi ha raccontato storie con i colori, oli e acquarelli, e in bianco e nero, mescolando avventura, realismo e autobiografia. Ha vinto tantissimi premi, come il Goscinny e il prestigioso Premio al Miglior Album al Festival international de la bande dessinée d’Angoulême, assegnato solo a due italiani prima di lui, Hugo Pratt e Vittorio Giardino. Era il 2014 quando il suo fumetto Unastoria, entrò nei dodici finalisti del Premio Strega come primo romanzo a fumetti a ricevere la candidatura nella storia del premio letterario. Al Circolo dei lettori porta il suo nuovo La terra dei figli (Coconino Press – Fandango), in dialogo con Nicola Lagioia, martedì 31 gennaio, ore 21.

Una palude bianca e nera è lo sfondo della nuova storia di Gipi. È fondale ma anche il protagonista. I personaggi, due fratelli emaciati, magri come ombre, si confondono con la china, tratti simili a graffi sulla pagina. I ragazzi stanno cacciando. Perché l’unica cosa che conta è procurarsi il cibo per vivere. Tornano a casa e c’è il padre ad aspettarli, la barba ispida, la canottiera sporca, i piedi nudi. I tre abitano su una casa di pescatori in mezzo al fiume. Ma il fiume è velenoso.

Intorno non c’è niente. O almeno così pensano i due.

Che cosa è successo prima non si sa perché «Sulle cause e i motivi che portarono alla fine si sarebbero potuti scrivere interi capitoli nei libri di storia. Ma dopo la fine nessun libro venne scritto più», dichiara Gipi all’inizio di La terra dei figli.

La società è stata annientata insieme alla razionalità e al progresso.

L’apocalisse immaginata dal fumettista è un’ellissi narrativa. Immaginiamola come vogliamo, sappiamo solo cos’è rimasto. La palude, l’acqua, i due ragazzi, il padre e altri raripersonaggi: Aringo, i gemelli Testagrossa, la strega, la schiava. I fedeli.

È una distopia, quella di Gipi, che disobbedisce ai dettami del genere. È sì una società futura, ma non esiste un’autorità. Il disastro c’è ma è già avvenuto, non è imminente, non è una minaccia. Non esiste una gerarchia né la divisione in classi sociali.

Ma c’è un culto.

Il mondo caduto di Gipi è il nostro mondo. Il mondo dei social. È un mondo in cui le regole di comportamento sono scomparse, proprio come succede su adesso su Facebook.

I social sono il culto e i fedeli sono legati al ricordo di com’era stare lì, davanti allo schermo, senza nessun organismo di controllo, senza nessuna norma. Ci si mangia la faccia su Facebook, commento dopo commento. Linciaggio mediatico e calunnia tweet dopo tweet. Ma in La terra dei figli i computer non ci sono più, allora lo si fa davvero. 

L’intolleranza così attuale dei social è la linfa vitale dei fedeli, la banda che perseguita i fratelli. Gridano “puro sentimento!”, dunque niente logica e niente ragione. Misurano tutto attraverso i “laic”, e non lo facciamo anche noi?

Il vero non conta. Non conta sui social, molto spesso, non conta nella distopia di Gipi. Hanno peso solo le credenze, solo invenzioni, solo “puri sentimenti”. I meme che dicono falsità, post clickbait, titoli in caps lock, strilli in maiuscolo. Superstizioni, fede cieca e gattini.

In un mondo di sole urla, senza norme, c’è qualcosa che salva. Forse. Nel caso di Gipi è un libro dalla copertina nera che serve per fuggire verso qualcos’altro.

Ingresso libero fino a esaurimento posti



from WordPress http://ift.tt/2kin8M7
Vai su www.afnews.info per altre news!

DARTH VADER DI STAR WARS AL 40° DI GARY

DARTH VADER DI STAR WARS AL 40° DI GARY
 c.s.: Inizia con l’ospitata di alcuni protagonisti di Star Wars la Festa per i 40° anni di vita cartacea di Gary Cuore di Peluche, lo storico personaggio a fumetti creato dalla fantasia di Fulvio Bernardini( Fulber) il cui debutto sulla carta stampata con le sue comic strips risale appunto al 1977. Ospite dello stand del Museo dell’Aeronautica di Gianni Caproni, (all’interno della Fiera del Trentino dei Bambini svoltasi a Trento, sabato 28 e domenica 29 gennaio 2017) Gary e il suo papà hanno presentato alcune nuovissime produzioni della Fulber Creazioni; l’albo a fumetti in doppia lingua italiano ed inglese “Pionieristiche avventure aviatorie di Gianni Caproni” in vendita presso il bookshop del Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni e del MUSE di Trento, ma è stato presentato anche il primo short animato di Spike dal titolo Remote Control? Una produzione in animazione classica 2D di Fulber Creazioni e Bra Editor con gli arrangiamenti musicali e la sincronizzazione sonora di Marco Sirio Pivetti e del Maestro Christian Stanchina, mentre la comunicazione e promozione è stata affidata a Nadia Clementi, già giornalista de L’Adigetto .it. La Fiera del Trentino dei Bambini con migliaia di visitatori è solo la prima delle vetrine importanti dove il cartoon di Fulber farà bella mostra di sé. Potete scommetterci!


from WordPress http://ift.tt/2kJnzzU
Vai su www.afnews.info per altre news!

Buduàr Extra 4

Buduàr Extra 4

Buduàr Extra Quattro

© dell’autore

Buduàr Extra 4

COPERTINA DI PIERRE BALLOUHEY

La notizia non è tanto che siamo arrivati al quarto Extra di Buduàr. La notizia è che significa che la nostra amata rivista si avvia a fregiarsi della scritta “Anno 6” in copertina. E come abbiamo detto più volte, quando abbiamo iniziato nemmeno immaginavamo di arrivare al primo. Ma è inutile ripetersi. Questo Extra, come di consueto, contiene tutti gli auguri che sono arrivati in redazione durante il periodo festivo 2016 e qualche squillo in più. Squillo inteso proprio come intervento di Carlo Squillante, nostro prezioso collaboratore, nonché vero ideatore del nome di cui ci fregiamo, nonché ideatore del tormentone “divano interpretato” che ogni mese impegna i nostri amici autori. Carlo è un irrefrenabile propositore di idee, curioso e soprattutto prolifico. Durante tutto l’anno ci riempie le caselle di posta elettrinonica con proposte che avrebbero bisogno di mille pagine per essere pubblicate. Questo Extra è l’occasione per smaltire qualcosina. Poco. Perché sennò il ragazzo si monta la testa e produce ancora di più. Non abbiamo più hard disk a disposizione.

[Alessandro Prevosto]



from WordPress http://ift.tt/2kKkTOu
Vai su www.afnews.info per altre news!

Angoulême 2017 chiude in festa senza polemiche

Angoulême 2017 chiude in festa senza polemiche

Tutto passa, come diceva George Harrison (e, sì, anche qualche greco antico…), persino il Festival di Angoulême. Stavolta senza scandali e senza polemiche. Puoi goderti tranquillamente il video dell’ultima giornata e, direttamente dalla fonte, il commento di ActuaBD.

Fonte:



from WordPress http://ift.tt/2kKwFsk
Vai su www.afnews.info per altre news!

domenica 29 gennaio 2017

La “Conference” 2017 scalda i motori: aperte le iscrizioni ai View Awards!

La “Conference” 2017 scalda i motori: aperte le iscrizioni ai View Awards!

18th International VFX & Computer Graphics Conference

VIEW Conference

23-27 ott. 2017 ·  Torinoincontra, Torino, Italia
View Award 2017
Lo scorso anno, il VIEW AWARD ha presentato al pubblico e all’industria del cinema animatori dall’eccezionale talento.

Dopo il successo internazionale delle passate edizioni, la competizione del 2017 si ingrandisce, aprendosi a nuovi temi, nuovi soggetti, e nuovi partecipanti.
Come è stato per gli ultimi anni, VIEW includerà lavori sia di studenti sia di professionisti, rendendo la competizione ancora più interessante.

Inviaci il tuo lavoro tramite la nostra pagina festival Festhome.
Il costo di iscrizione è di 10 EUR. Da quest’anno accetteremo l’invio solo tramite Festhome, non sarà necessario inviare una copia fisica del corto.

VIEW Conference ha aperto i bandi per partecipare a quattro diversi contest:


VIEW Award

Primo premio: 2000 €

Se hai realizzato, tra il 2016 e il 2017, un cortometraggio con animazioni 2D/3D o con effetti visivi, inviaci il tuo lavoro. Aperto a studenti e professionisti, le categorie del VIEW Award includono Miglior Cortometraggio, Miglior Design, Miglior Personaggio e Migliori Effetti Visivi. I vincitori del premio principale riceveranno 2.000 euro.


VIEW Social Contest

Primo premio: Wacom Intuos Pro Medium

Celebrando il potere della tecnologia al servizio della società, il contest è aperto a chiunque abbia realizzato un corto, un video musicale o una pubblicità con animazioni 2D/3D e/o con effetti speciali che affronta temi legati all’attualità e al sociale tra il 2016 e il 2017.
Il primo premio è una tavoletta grafica Wacom Intuos Pro Medium.


VIEW Game Award

Primo premio: 500 €

Verrà premiato il videogioco con la migliore storia, design e mechanics.
I vincitori riceveranno un premio in denaro di 500 euro.


Italianmix

Primo premio: Wacom Intuos Pro Medium

ITALIANMIX promuove corti (max 30 minuti) innovativi e originali realizzati da creativi italiani o stranieri su temi italiani. Il primo premio è una tavoletta grafica Wacom Intuos Pro Medium.


ViewTube Video Award

Primo premio: 500 €

VIEW Conferenze celebra la sostenibilità. Se hai fatto un video youtube nel 2017 riguardo il riciclaggio, mandaci il tuo lavoro!


Regolamento


  1. Le opere inviate devono essere state realizzate tra il 2016 e il 2017
  2. La durata massima è di 30 minuti
  3. Si accettano sia opere individuali sia progetti collettivi
  4. Le opere devono essere accompagnate da screenshot in alta risoluzione del corto e foto, sempre in alta risoluzione, del regista
  5. È necessaria l’ autorizzazione scritta per tutto il materiale incluso protetto da copyright
  6. Il termine ultimo per la presentazione delle opere è il 15 Settembre 2017
  7. Sono previsti riconoscimenti per i vincitori

Sito web:



from WordPress http://ift.tt/2kxgMGn
Vai su www.afnews.info per altre news!

Valerian, fumetto e film: la mostra

Valerian, fumetto e film: la mostra

La mostra su Valerian (fumetto e film) è ad Angoulême. Non puoi andarci? Ecco un filmato consolatorio.



from WordPress http://ift.tt/2kcUZGf
Vai su www.afnews.info per altre news!

“Della Street” passed away

“War Doctor” John Hurt passed away

“War Doctor” John Hurt passed away

L’attore britannico “Sir” John Vincent Hurt si è spento ieri nella natia Chesterfield all’età di 77 anni dopo una lunga battaglia contro il tumore al pancreas che gli era stato diagnosticato anni fa.

Fra i più celebri e ricercati caratteristi inglesi sia in campo teatrale che cinematografico, attore carismatico quanto versatile, si è dedicato anche a popolari serie tv: su tutte, lo ricordiamo in “Doctor Who” per lo “shakesperiano” Dottore “fuori serie” fattosi giudice e carnefice della millenaria “Guerra del Tempo” e per questo “rinnegato” dalle proprie altre incarnazioni “ufficiali”.

Tra i numerosi riconoscimenti, anche la nomination all’Oscar per la parte principale nel capolavoro drammatico di David Lynch, The Elephant Man”, e il Golden Globe ottenuto per “Fuga di mezzanotte” di Alan Parker.

Your Time is come, rest in peace… Doctor.



from WordPress http://ift.tt/2kwtMMa
Vai su www.afnews.info per altre news!

La freccia nera (puntate 1-9)

La freccia nera (puntate 1-9)

Disegni di Dino Battaglia! La freccia nera (puntate 1-9) Le prime nove puntate della storia apparsa sul Corriere dei Piccoli dal nº 32 dell’11 agosto 1963 al nº 51 del 22 dicembre 1963…

Leggi il fumetto su: Corrierino e Giornalino: La freccia nera (puntate 1-9)



from WordPress http://ift.tt/2jxCtrj
Vai su www.afnews.info per altre news!

Delcourt entra ne La Revue Dessinée

Delcourt entra ne La Revue Dessinée

Arriva capitale fresco nel trimestrale La Revue Dessinèe (nata nel 2013 e di cui ho parlato spesso su afNews), rivista di inchieste, reportage e documentari a fumetti. Lo ha comunicato ufficialmente l’editrice Delcourt il 26 gennaio scorso. Questo consentirà di continuare a ampliare l’opera meritoria della rivista che fa giornalismo a fumetti per la francofonia.



from WordPress http://ift.tt/2kbz3vt
Vai su www.afnews.info per altre news!

YOUR NAME di Makoto Shinkai: si replica anche il 31-1 e 1-2!

YOUR NAME di Makoto Shinkai: si replica anche il 31-1 e 1-2!

“YOUR NAME. di Makoto Shinkai. In Replica
31 Gennaio e 1 Febbraio 2017, al cinema. Dopo lo straordinario successo, conquistando il botteghino italiano con oltre 60 mila spettatori, a grande richiesta torna in replica nelle sale italiane…”

Leggi il resto direttamente dalla fonte.

Fonte:



from WordPress http://ift.tt/2jEXL3S
Vai su www.afnews.info per altre news!

Zona BéDé: Tintin in Congo…

Zona BéDé: Tintin in Congo…

… Il redattore di Zaïre afferma che i bianchi che hanno bloccato la pubblicazione di Tintin au Congo non hanno capito una cosa fondamentale: se la storia fa sorridere un lettore bianco, essa fa ridere di più i congolesi quando scoprono come erano visti i propri antenati dai bianchi, e conclude affermando che sarebbe ingiusto condannare questa rappresentazione del loro paese, verso cui l’eroe di carta dimostra, tutto sommato, molta tenerezza. Tale interpretazione stupisce molto Hergé e spinge Casterman a ristampare il volume nel 1970…

Leggi e vedi il resto su: Zona BéDé: Tintin in Congo, razzismo o leggerezza di Hergé?



from WordPress http://ift.tt/2k9Zod3
Vai su www.afnews.info per altre news!

Topolino 3191: tutti cantano Sanremo, anche i paperi

Topolino 3191: tutti cantano Sanremo, anche i paperi

Topolino n° 3193 – 1 Febbraio 2017

La musica torna protagonista!

Cover

Le storie di questo numero

Zio Paperone e il tormentone d’amore

Sceneggiatura: Salati Giorgio
Disegni: Usai Luca

Paperino e gli amazing file – Ep. 2: sono tra noi

Sceneggiatura: Enna Bruno
Disegni: Tosolini Nicola

Se io fossi un supereroe – Compito in classe

Sceneggiatura: Gianatti Silvia
Disegni: Asaro Massimo

I misteri di Zia Topolinda – L’ultimo capitolo

Sceneggiatura: Valentini Massimiliano
Disegni: Panaro Ottavio

Topolino, Minni e la rosa blu

Sceneggiatura: Sarda Bruno
Disegni: Mangiatordi Vitale



from WordPress http://ift.tt/2k9UgFv
Vai su www.afnews.info per altre news!

Lorenzo Ceccotti (LRNZ) per il nuovo manifesto della “Civita incantata” di Bagnoregio

Lorenzo Ceccotti (LRNZ) per il nuovo manifesto della “Civita incantata” di Bagnoregio

Sito web:



from WordPress http://ift.tt/2ksOvAB
Vai su www.afnews.info per altre news!

CotB 2017: ecco la giuria del Pitch Me!

CotB 2017: ecco la giuria del Pitch Me!

Il Cartoons on the Bay, festival delle produzioni animate e multimediali targato RAI, quest’anno in scena a Torino dal 6 all’8 aprile, ha annunciato la giuria che valuterà i progetti per la sezione Pitch Me!

Si tratta della scrittrice-sceneggiatrice Francesca Bertuzzi, del musicista-scrittore nonché fondatore del gruppo torinese dei Subsonica Davide “Boosta” Di Leo,  e dell’attore-comico-regista e conduttore radiofonico Lillo Petrolo.
Pitch me!, dedicata a Pierluigi De Mas, è l’occasione giusta per presentare il proprio progetto relativo all’animazione davanti a una giuria di professionisti, concorrendo anche per aggiudicarsi gli importanti riconoscimenti spettanti ai primi tre classificati.

Regolamento e info disponibili qui:


from WordPress http://ift.tt/2k9fZgU
Vai su www.afnews.info per altre news!

Oltre le Nuvole di Makoto Shinkai sarà a Cartoons on the Bay

Oltre le Nuvole di Makoto Shinkai sarà a Cartoon on the Bay

Oltre le nuvole, il luogo promessoci (雲のむこう、約束の場所 Kumo no mukō, yakusoku no basho) è un film di animazione giapponese creato e diretto da Makoto Shinkai.

Oltre le Nuvole sarà in anteprima a Cartoons on the Bay, il Festival Internazionale dell’Animazione cross-mediale e della TV dei ragazzi della RAI che avrà luogo a Torino dal 6 all’8 aprile 2017.



from WordPress http://ift.tt/2kaiPCV
Vai su www.afnews.info per altre news!

Anime al Cinema

Anime al Cinema

c.s.: Gli Anime al cinema fanno tendenza. In soli 3 giorni Your Name. di Makoto Shinkai, il film record d’incassi in tutto il mondo, ha conquistato anche il botteghino italiano raccogliendo 60 mila spettatori. Per questo, a grande richiesta, l’evento sarà replicato anche il 31 gennaio e l’1 febbraio.

Intanto però la stagione degli anime al cinema proposta da Nexo Digital e Dynit prosegue con Yu-Gi-Oh!, la saga che ha conquistato un’intera generazione: 4 lungometraggi, 4 manga, 5 serie animate, 700 episodi, oltre 25 miliardi di carte collezionabili prodotte in 8 lingue e distribuite in 50 nazioni.


Dopo lo straordinario successo di Your Name. che ha raccolto oltre 60 mila spettatori e che sarà replicato a grande richiesta nelle sale italiane, arriva il nuovo appuntamento della stagione degli ANIME al CINEMA
“YU-GI-OH! THE DARK SIDE OF DIMENSIONS
LA SAGA CON NUMERI DA RECORD CHE HA CONQUISTATO UN’INTERA GENERAZIONE
AL CINEMA SOLO DAL 10 AL 12 MARZO 2017


Il fenomeno colossale di Yu-Gi-Oh! arriva finalmente su grande schermo con Yu-Gi-Oh! THE DARK SIDE OF DIMENSIONS. Il film, che presenta nuovi disegni e una nuovissima storia dal creatore originale del fenomeno globale, Kazuki Takahashi, uscirà nelle sale italiane dal 10 al 12 marzo. Il racconto magistrale del maestro Takahashi, tra combattimenti epici e duelli mozzafiato, vede protagonisti i personaggi più amati dell’anime: Yugi Muto, Seto Kaiba e i loro fedeli amici Joey Wheeler, Tristan Taylor, Téa Gardner e Bakura per la ‘la ri-YU-nione più attesa di sempre! Il regista è Satoshi  Kuwabara, già esperto nella direzione delle due serie tv Yu-Gi-Oh! Zexal I e II, mentre Kazuki Takahashi ha ideato la storia, scritto la sceneggiatura, curato il character design seguito la produzione esecutiva.

La storia narra di Yugi Muto e i suoi amici che sono all’ultimo anno di liceo e stanno decidendo cosa fare in futuro. Nel frattempo Seito Kaiba ha commissionato degli scavi per recuperare i pezzi del Millenium Puzzle, nella speranza di far rivivere l’anima del suo rivale Atem per far aumentare il proprio punteggio. Ma gli scavi vengono interrotti da Diva, che sfida Kaiba a Dual Monsters… Yugi e Kaiba si sono già scontrati diverse volte in passato. Ma in questo duello metteranno in gioco l’orgoglio e tuttele esperienze passate…

Una collezione di carte dedicate al film, l’edizione The Dark Side of Dimensions – Movie Pack,  uscita lo scorso agosto, ha già riscosso un successo strabiliante e verrà rilanciata in 30.000 edicole e 170 fumetterie in occasione dell’uscita cinematografica italiana. A Yu-Gi-Oh! è infatti legato il torneo mondiale più frequentato di Trading Card Game. In Italia sono 200.000 i giocatori italiani tra gli 8 ai 35 anni si sfidano abitualmente in tornei di carte Yu-Gi-Oh!  coordinati da una vera e propria federazione sportiva italiana che tutte le settimane organizza eventi locali o Europei per qualificarsi ai campionati mondiali.

La Stagione degli Anime al Cinema, distribuita da Nexo Digital in collaborazione con Dynit e col sostegno dei media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID, proseguirà poi con il primo capolavoro di Shinkai, Oltre le nuvole, il luogo promessoci (11 e 12 aprile); Mobile Suite Gundam. Thunderbolt –December Sky, ispirato a una delle saghe più famose di sempre (16 e 17 maggio) e Sword Art Online. Ordinal Scale –The Movie, il film tratto dal  racconto che ha venduto 19 milioni di copie nel mondo (13 e 14 giugno). Cartoons on the bay, il festival dell’animazione della Rai, è inoltre partner della stagione per i film di Makoto Shinkai. Yu-Gi-Oh! THE DARK SIDE OF DIMENSIONS è presentato anche in collaborazione con Digital Brothers.

Tutti i dettagli sulla programmazione e l’elenco delle sale che aderiscono all’iniziativa saranno a breve disponibili suwww.nexodigital.it.

Staff

Tratto dal fumetto originale “Yu-Ghi-Oh!” di Kazuki Takahashi (pubblicato da Weekly Shonen Jump)

Soggetto originale: Kazuki Takahashi

Regia: Satoshi kuwabara

Sceneggiatura & Character Design: Kazuki Takahashi

Musica: Yoshihiro Ike

Direttore della fotografia: Hiroaki Edamitsu

Una produzione:

Konami

Studio Gallop

Nihon Ad System

©Kazuki Takahashi/Yu-Gi-Oh! DDMC



from WordPress http://ift.tt/2jw4aR6
Vai su www.afnews.info per altre news!

Il giorno della memoria

Il giorno della memoria

Non ci sono “verità alternative”, ne’ “post-verità”, qui. Solo Cinema Verità.




from WordPress http://ift.tt/2ka2ldO
Vai su www.afnews.info per altre news!

Arretrati post crash

Arretrati post crash

Per un giorno e mezzo afNews ha subito un crash informatico dal lato server. Non ho ancora ricevuto risposta ai ticket aperti col fornitore di servizi, ma ho ripristinato comunque tutto, tranne gli ultimi due giorni, che momentaneamente riepilogo qui come immagini parziali, tratte dai siti di riserva. Poi, con tanta pazienza, provvederò al reinserimento in archivio. C’est la vie.



from WordPress http://ift.tt/2jKTwne
Vai su www.afnews.info per altre news!

sabato 28 gennaio 2017

La “Conference” 2017 scalda i motori: aperte le iscrizioni ai View Awards!

La “Conference” 2017 scalda i motori: aperte le iscrizioni ai View Awards!

18th International VFX & Computer Graphics Conference

VIEW Conference

23-27 ott. 2017 ·  Torinoincontra, Torino, Italia
View Award 2017
Lo scorso anno, il VIEW AWARD ha presentato al pubblico e all’industria del cinema animatori dall’eccezionale talento.

Dopo il successo internazionale delle passate edizioni, la competizione del 2017 si ingrandisce, aprendosi a nuovi temi, nuovi soggetti, e nuovi partecipanti.
Come è stato per gli ultimi anni, VIEW includerà lavori sia di studenti sia di professionisti, rendendo la competizione ancora più interessante.

Inviaci il tuo lavoro tramite la nostra pagina festival Festhome.
Il costo di iscrizione è di 10 EUR. Da quest’anno accetteremo l’invio solo tramite Festhome, non sarà necessario inviare una copia fisica del corto.

VIEW Conference ha aperto i bandi per partecipare a quattro diversi contest:


VIEW Award

Primo premio: 2000 €

Se hai realizzato, tra il 2016 e il 2017, un cortometraggio con animazioni 2D/3D o con effetti visivi, inviaci il tuo lavoro. Aperto a studenti e professionisti, le categorie del VIEW Award includono Miglior Cortometraggio, Miglior Design, Miglior Personaggio e Migliori Effetti Visivi. I vincitori del premio principale riceveranno 2.000 euro.


VIEW Social Contest

Primo premio: Wacom Intuos Pro Medium

Celebrando il potere della tecnologia al servizio della società, il contest è aperto a chiunque abbia realizzato un corto, un video musicale o una pubblicità con animazioni 2D/3D e/o con effetti speciali che affronta temi legati all’attualità e al sociale tra il 2016 e il 2017.
Il primo premio è una tavoletta grafica Wacom Intuos Pro Medium.


VIEW Game Award

Primo premio: 500 €

Verrà premiato il videogioco con la migliore storia, design e mechanics.
I vincitori riceveranno un premio in denaro di 500 euro.


Italianmix

Primo premio: Wacom Intuos Pro Medium

ITALIANMIX promuove corti (max 30 minuti) innovativi e originali realizzati da creativi italiani o stranieri su temi italiani. Il primo premio è una tavoletta grafica Wacom Intuos Pro Medium.


ViewTube Video Award

Primo premio: 500 €

VIEW Conferenze celebra la sostenibilità. Se hai fatto un video youtube nel 2017 riguardo il riciclaggio, mandaci il tuo lavoro!


Regolamento


  1. Le opere inviate devono essere state realizzate tra il 2016 e il 2017
  2. La durata massima è di 30 minuti
  3. Si accettano sia opere individuali sia progetti collettivi
  4. Le opere devono essere accompagnate da screenshot in alta risoluzione del corto e foto, sempre in alta risoluzione, del regista
  5. È necessaria l’ autorizzazione scritta per tutto il materiale incluso protetto da copyright
  6. Il termine ultimo per la presentazione delle opere è il 15 Settembre 2017
  7. Sono previsti riconoscimenti per i vincitori

Sito web:



from WordPress http://ift.tt/2kxgMGn
Vai su www.afnews.info per altre news!

Valerian, fumetto e film: la mostra

Valerian, fumetto e film: la mostra

La mostra su Valerian (fumetto e film) è ad Angoulême. Non puoi andarci? Ecco un filmato consolatorio.



from WordPress http://ift.tt/2kcUZGf
Vai su www.afnews.info per altre news!

“Della Street” passed away

“War Doctor” John Hurt passed away

“War Doctor” John Hurt passed away

L’attore britannico “Sir” John Vincent Hurt si è spento ieri nella natia Chesterfield all’età di 77 anni dopo una lunga battaglia contro il tumore al pancreas che gli era stato diagnosticato anni fa.

Fra i più celebri e ricercati caratteristi inglesi sia in campo teatrale che cinematografico, attore carismatico quanto versatile, si è dedicato anche a popolari serie tv: su tutte, lo ricordiamo in “Doctor Who” per lo “shakesperiano” Dottore “fuori serie” fattosi giudice e carnefice della millenaria “Guerra del Tempo” e per questo “rinnegato” dalle proprie altre incarnazioni “ufficiali”.

Tra i numerosi riconoscimenti, anche la nomination all’Oscar per la parte principale nel capolavoro drammatico di David Lynch, The Elephant Man”, e il Golden Globe ottenuto per “Fuga di mezzanotte” di Alan Parker.

Your Time is come, rest in peace… Doctor.



from WordPress http://ift.tt/2kwtMMa
Vai su www.afnews.info per altre news!

venerdì 27 gennaio 2017

La freccia nera (puntate 1-9)

La freccia nera (puntate 1-9)

Disegni di Dino Battaglia! La freccia nera (puntate 1-9) Le prime nove puntate della storia apparsa sul Corriere dei Piccoli dal nº 32 dell’11 agosto 1963 al nº 51 del 22 dicembre 1963…

Leggi il fumetto su: Corrierino e Giornalino: La freccia nera (puntate 1-9)



from WordPress http://ift.tt/2jxCtrj
Vai su www.afnews.info per altre news!

Delcourt entra ne La Revue Dessinée

Delcourt entra ne La Revue Dessinée

Arriva capitale fresco nel trimestrale La Revue Dessinèe (nata nel 2013 e di cui ho parlato spesso su afNews), rivista di inchieste, reportage e documentari a fumetti. Lo ha comunicato ufficialmente l’editrice Delcourt il 26 gennaio scorso. Questo consentirà di continuare a ampliare l’opera meritoria della rivista che fa giornalismo a fumetti per la francofonia.



from WordPress http://ift.tt/2kbz3vt
Vai su www.afnews.info per altre news!

YOUR NAME di Makoto Shinkai: si replica anche il 31-1 e 1-2!

YOUR NAME di Makoto Shinkai: si replica anche il 31-1 e 1-2!

“YOUR NAME. di Makoto Shinkai. In Replica
31 Gennaio e 1 Febbraio 2017, al cinema. Dopo lo straordinario successo, conquistando il botteghino italiano con oltre 60 mila spettatori, a grande richiesta torna in replica nelle sale italiane…”

Leggi il resto direttamente dalla fonte.

Fonte:

Zona BéDé: Tintin in Congo…

Zona BéDé: Tintin in Congo…

… Il redattore di Zaïre afferma che i bianchi che hanno bloccato la pubblicazione di Tintin au Congo non hanno capito una cosa fondamentale: se la storia fa sorridere un lettore bianco, essa fa ridere di più i congolesi quando scoprono come erano visti i propri antenati dai bianchi, e conclude affermando che sarebbe ingiusto condannare questa rappresentazione del loro paese, verso cui l’eroe di carta dimostra, tutto sommato, molta tenerezza. Tale interpretazione stupisce molto Hergé e spinge Casterman a ristampare il volume nel 1970…

Leggi e vedi il resto su: Zona BéDé: Tintin in Congo, razzismo o leggerezza di Hergé?



from WordPress http://ift.tt/2k9Zod3
Vai su www.afnews.info per altre news!

Topolino 3191: tutti cantano Sanremo, anche i paperi

Topolino 3191: tutti cantano Sanremo, anche i paperi

Topolino n° 3193 – 1 Febbraio 2017

La musica torna protagonista!

Cover

Le storie di questo numero

Zio Paperone e il tormentone d’amore

Sceneggiatura: Salati Giorgio
Disegni: Usai Luca

Paperino e gli amazing file – Ep. 2: sono tra noi

Sceneggiatura: Enna Bruno
Disegni: Tosolini Nicola

Se io fossi un supereroe – Compito in classe

Sceneggiatura: Gianatti Silvia
Disegni: Asaro Massimo

I misteri di Zia Topolinda – L’ultimo capitolo

Sceneggiatura: Valentini Massimiliano
Disegni: Panaro Ottavio

Topolino, Minni e la rosa blu

Sceneggiatura: Sarda Bruno
Disegni: Mangiatordi Vitale



from WordPress http://ift.tt/2k9UgFv
Vai su www.afnews.info per altre news!

Lorenzo Ceccotti (LRNZ) per il nuovo manifesto della “Civita incantata” di Bagnoregio

Lorenzo Ceccotti (LRNZ) per il nuovo manifesto della “Civita incantata” di Bagnoregio

Sito web:

from WordPress http://ift.tt/2ksOvAB
Vai su www.afnews.info per altre news!

CotB 2017: ecco la giuria del Pitch Me!

CotB 2017: ecco la giuria del Pitch Me!
Il Cartoons on the Bay, festival delle produzioni animate e multimediali targato RAI, quest’anno in scena a Torino dal 6 all’8 aprile, ha annunciato la giuria che valuterà i progetti per la sezione Pitch Me!
Si tratta della scrittrice-sceneggiatrice Francesca Bertuzzi, del musicista-scrittore nonché fondatore del gruppo torinese dei Subsonica Davide “Boosta” Di Leo,  e dell’attore-comico-regista e conduttore radiofonico Lillo Petrolo.
Pitch me!, dedicata a Pierluigi De Mas, è l’occasione giusta per presentare il proprio progetto relativo all’animazione davanti a una giuria di professionisti, concorrendo anche per aggiudicarsi gli importanti riconoscimenti spettanti ai primi tre classificati.

Oltre le Nuvole di Makoto Shinkai sarà a Cartoon on the Bay

Oltre le Nuvole di Makoto Shinkai sarà a Cartoon on the Bay

Oltre le nuvole, il luogo promessoci (雲のむこう、約束の場所 Kumo no mukō, yakusoku no basho) è un film di animazione giapponese creato e diretto da Makoto Shinkai.

Oltre le Nuvole sarà in anteprima a Cartoons on the Bay, il Festival Internazionale dell’Animazione cross-mediale e della TV dei ragazzi della RAI che avrà luogo a Torino dal 6 all’8 aprile 2017.

 



from WordPress http://ift.tt/2kaiPCV
Vai su www.afnews.info per altre news!

Anime al Cinema

Anime al Cinema

c.s.: Gli Anime al cinema fanno tendenza. In soli 3 giorni Your Name. di Makoto Shinkai, il film record d’incassi in tutto il mondo, ha conquistato anche il botteghino italiano raccogliendo 60 mila spettatori. Per questo, a grande richiesta, l’evento sarà replicato anche il 31 gennaio e l’1 febbraio.

Intanto però la stagione degli anime al cinema proposta da Nexo Digital e Dynit prosegue con Yu-Gi-Oh!, la saga che ha conquistato un’intera generazione: 4 lungometraggi, 4 manga, 5 serie animate, 700 episodi, oltre 25 miliardi di carte collezionabili prodotte in 8 lingue e distribuite in 50 nazioni.


Dopo lo straordinario successo di Your Name. che ha raccolto oltre 60 mila spettatori e che sarà replicato a grande richiesta nelle sale italiane, arriva il nuovo appuntamento della stagione degli ANIME al CINEMA
“YU-GI-OH! THE DARK SIDE OF DIMENSIONS
LA SAGA CON NUMERI DA RECORD CHE HA CONQUISTATO UN’INTERA GENERAZIONE
AL CINEMA SOLO DAL 10 AL 12 MARZO 2017


Il fenomeno colossale di Yu-Gi-Oh! arriva finalmente su grande schermo con Yu-Gi-Oh! THE DARK SIDE OF DIMENSIONS. Il film, che presenta nuovi disegni e una nuovissima storia dal creatore originale del fenomeno globale, Kazuki Takahashi, uscirà nelle sale italiane dal 10 al 12 marzo. Il racconto magistrale del maestro Takahashi, tra combattimenti epici e duelli mozzafiato, vede protagonisti i personaggi più amati dell’anime: Yugi Muto, Seto Kaiba e i loro fedeli amici Joey Wheeler, Tristan Taylor, Téa Gardner e Bakura per la ‘la ri-YU-nione più attesa di sempre! Il regista è Satoshi  Kuwabara, già esperto nella direzione delle due serie tv Yu-Gi-Oh! Zexal I e II, mentre Kazuki Takahashi ha ideato la storia, scritto la sceneggiatura, curato il character design seguito la produzione esecutiva.

La storia narra di Yugi Muto e i suoi amici che sono all’ultimo anno di liceo e stanno decidendo cosa fare in futuro. Nel frattempo Seito Kaiba ha commissionato degli scavi per recuperare i pezzi del Millenium Puzzle, nella speranza di far rivivere l’anima del suo rivale Atem per far aumentare il proprio punteggio. Ma gli scavi vengono interrotti da Diva, che sfida Kaiba a Dual Monsters… Yugi e Kaiba si sono già scontrati diverse volte in passato. Ma in questo duello metteranno in gioco l’orgoglio e tuttele esperienze passate…

Una collezione di carte dedicate al film, l’edizione The Dark Side of Dimensions – Movie Pack,  uscita lo scorso agosto, ha già riscosso un successo strabiliante e verrà rilanciata in 30.000 edicole e 170 fumetterie in occasione dell’uscita cinematografica italiana. A Yu-Gi-Oh! è infatti legato il torneo mondiale più frequentato di Trading Card Game. In Italia sono 200.000 i giocatori italiani tra gli 8 ai 35 anni si sfidano abitualmente in tornei di carte Yu-Gi-Oh!  coordinati da una vera e propria federazione sportiva italiana che tutte le settimane organizza eventi locali o Europei per qualificarsi ai campionati mondiali.

La Stagione degli Anime al Cinema, distribuita da Nexo Digital in collaborazione con Dynit e col sostegno dei media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID, proseguirà poi con il primo capolavoro di Shinkai, Oltre le nuvole, il luogo promessoci (11 e 12 aprile); Mobile Suite Gundam. Thunderbolt –December Sky, ispirato a una delle saghe più famose di sempre (16 e 17 maggio) e Sword Art Online. Ordinal Scale –The Movie, il film tratto dal  racconto che ha venduto 19 milioni di copie nel mondo (13 e 14 giugno). Cartoons on the bay, il festival dell’animazione della Rai, è inoltre partner della stagione per i film di Makoto Shinkai. Yu-Gi-Oh! THE DARK SIDE OF DIMENSIONS è presentato anche in collaborazione con Digital Brothers.

Tutti i dettagli sulla programmazione e l’elenco delle sale che aderiscono all’iniziativa saranno a breve disponibili suwww.nexodigital.it.

Staff

Tratto dal fumetto originale “Yu-Ghi-Oh!” di Kazuki Takahashi (pubblicato da Weekly Shonen Jump)

Soggetto originale: Kazuki Takahashi

Regia: Satoshi kuwabara

Sceneggiatura & Character Design: Kazuki Takahashi

Musica: Yoshihiro Ike

Direttore della fotografia: Hiroaki Edamitsu

Una produzione:

Konami

Studio Gallop

Nihon Ad System

©Kazuki Takahashi/Yu-Gi-Oh! DDMC



from WordPress http://ift.tt/2jw4aR6
Vai su www.afnews.info per altre news!

Il giorno della memoria

Il giorno della memoria

Non ci sono “verità alternative”, ne’ “post-verità”, qui. Solo Cinema Verità.




from WordPress http://ift.tt/2ka2ldO
Vai su www.afnews.info per altre news!

giovedì 26 gennaio 2017

Angouleme: cominciano a fioccare i Premi

Angouleme: cominciano a fioccare i Premi

FAUVE D’ANGOULÊME, PRIX JEUNESSE: La jeunesse de Mickey di Tebo

Prix Jeunes Talents : le 1er Lauréat est Nassim Sarni avec »Jeux Olympiques des Athlètes Aléatoirement Répartis”

Prix Jeunes Talents : le 3e Lauréat est Yannick Grossetête avec “L’étang” le 2e Fabien Roché “Jour 1 : Qu’est-ce que je fous là ?”

1er lauréats Drawing Vidu & BatRafDev pour leur œuvre interactive “L’Immeuble”

Prix : Concours de la BD scolaire, Prix d’Angoulême attribué à Clémence André “Monde à Part”

Concours de la BD scolaire, Prix Graphisme attribué à Elliot Royer pour “Dessins jetés”

Concours de la BD scolaire, Prix coup de coeur attribué à Leopold Kalinda pour « Dans un monde sans berger »

Prix des Lycéens : L’homme qui tua Lucky Luke de Mathieu Bonhomme chez Lucky Comics

Prix des Collégiens : Ninn T1 “La ligne noire”de Jean-Michel Darlot et Johan Pilet

Il resto lo trovi qui:
Fonte:

 



from WordPress http://ift.tt/2kxQy9H
Vai su www.afnews.info per altre news!

@actudufauve le dirette, i video, le foto

@actudufauve le dirette, i video, le foto

La diretta via Twitter dal Festival di Angoulême:

La WEB TV:
href="http://ift.tt/2jVH0Cd" target="_blank">

AD anticipazioni 33: ecco le novità

AD anticipazioni 33: ecco le novità

Lo puoi sfogliare integralmente qui:
http://ift.tt/2k73SRK

Qui di seguito, invece, la consueta mia selezione personale di copertine.



from WordPress http://ift.tt/2kwwCQr
Vai su www.afnews.info per altre news!

Si avvicina Cartoomics 2017 con Giorgio Cavazzano

Si avvicina Cartoomics 2017 con Giorgio Cavazzano

c.s.: Dal 3 al 5 marzo torna a Fiera Milano Rho la più importante manifestazione ludico-culturale del nord Italia con oltre 75.000 visitatori per la scorsa edizione: con più di 30.000 metri quadri, Cartoomics 2017 si presenta con una 24esima edizione davvero ricca di appuntamenti dedicati ad ogni settore dell’intrattenimento. Sotto la direzione artistica di Filippo Mazzarella, la kermesse spazia dal fumetto (con decine di editori che presentano le novità della prossima stagione e ospite speciali) al cinema (con golose anteprime), dalla fantascienza (con un doveroso omaggio ai 40 anni di Star Wars ma anche a serie epiche come Star Trek e Doctor Who) ai cosplay (con gli attesissimi contest), dall’area Fantasy animata da orchi e elfi alla nuova area Games dedicata ai videogiochi. E poi presentazioni di libri, nuove serie televisive, fanfilm, fumetti autoprodotti e un’area speciale dedicata al collezionismo di qualità.

Ospite speciale di questa edizione, vincitore del Premio Cartoomics 2017, è Giorgio Cavazzano. Per festeggiare i suoi “primi” 50 anni di fumetto Disney, il disegnatore veneziano arriva a Cartoomics presentando una storia straordinaria pubblicata sul settimanale Topolino in uscita il 1° marzo, per l’occasione dedicato alla manifestazione milanese, e una nuova collana con il meglio della sua produzione.


CARTOOMICS

24ª edizione

Fiera Milano Rho – Padiglioni 16 e 20

3 – 4 – 5 marzo 2017

30.000 metri quadrati di cinema, fumetto, incontri, anteprime, videogames, cosplay e tanto divertimento

Ospite speciale premiato: Giorgio Cavazzano
Omaggio ai 40 anni di Star Wars


 



from WordPress http://ift.tt/2j7PxVv
Vai su www.afnews.info per altre news!

Silvia Ziche firma la copertina di Racconti nella Rete 2017

Tintin: Il Loto Blu lo trovi in edicola!

Tintin: Il Loto Blu lo trovi in edicola!

E, sì, si parla di droga, di traffici illegali e pericolosi, di occupazione militare di un Paese, di confronto onesto fra culture lontane, di razzismo, di geopolitica, di follia… Il tutto condito da gag e suspense, come d’uso nelle avventure di Tintin create da Hergé.

Il Loto Blu è il seguito temporale dell’episodio precedente e il giovane reporter continua a seguire le tracce che lo porteranno fino in Cina alla soluzione dell’enigma insieme al suo fedele cagnolino Milou. Non mancano i due investigatori maldestri e divertenti Dupond e Dupont.
In questa avventura Hergé inserisce molto di quanto ha appena appreso dal giovane Chang (che inserirà come personaggio), l’artista cinese momentaneamente in Belgio incaricato di aiutarlo a documentarsi in modo scientifico e che gli farà scoprire, anzitutto, quanto fosse pieno di preconcetti, pregiudizi e assurdi luoghi comuni il pensiero di Hergé come quello dei suoi contemporanei occidentali. Hergé capisce, confrontandosi direttamente col nuovo amico, e si avvicina alle culture lontane e all’arte cinese. Tutto questo si riversa naturalmente nella storia a fumetti, come potrai leggere tu stesso. Anche la tecnica fumettistica ne trae vantaggio, da questa evoluzione personale di Hergé, e lo stile, sia grafico sia narrativo, vola. Un’avventura che segna un passaggio importante e che racconta, come sempre, la Storia ai giovani lettori proprio mentre accade (in questo caso l’invasione della Cina da parte del Giappone).

Abbondante documentazione, anche fotografica, alla base della storia pubblicata su rivista in bianco e nero dal 9 agosto 1934 al 17 ottobre 1935 e poi in albo a colori nel 1946, con vignette memorabili. Da non perdere.

Puoi leggere approfondimenti e altre informazioni su questo episodio qui:

o/wordpress/2016/05/09/svelati-i-misteri-del-loto-blu/

o/wordpress/2014/08/09/tintin-and-snowy-in-the-vase/

o/wordpress/2015/10/06/le-lotus-bleu-una-tavola-di-herge-venduta-per-1-1-milioni-di-euro-a-hong-kong/

o/wordpress/2015/07/02/john-steed-e-emma-peel-amavano-tintin/

o/wordpress/2015/04/08/allora-un-tizio-si-mette-a-cantare/

o/wordpress/2009/04/12/tintin-una-vignetta-sotto-la-lente/

o/wordpress/2016/12/17/tintin-torna-in-edicola-in-italia-con-gazzetta-e-corriere/



from WordPress http://ift.tt/2k3Zin4
Vai su www.afnews.info per altre news!