lunedì 6 febbraio 2017

Tutti leggono Tintin!

Tutti leggono Tintin!

O, almeno, ne parlano.
Da vecchio tintinologo tintinofilo mi godo questo (nuovo) momento di (relativa) gloria italica per il classicissimo Tintin. Se solo qualche annetto fa il motivo fu il filmone di Spielberg, ora, molto più semplicemente, è la ristampa della serie completa in edicola con Gazzetta e Corriere, targata sempre Rizzoli Lizard (la traduzione è quella, filologicamente eseguita, cui lavorammo con piacere nel 2011). E tutti parlano di Tintin, come tutti cantano Sanremo! Evvai!

Godiamocela, amici tintinofili, finché dura. Con l’occasione, segnalo ai fan i pochissimi luoghi in Italia che la Moulinsart (la società che gestisce i diritti dell’opera di Hergé) accredita come rivenditori nel Bel Paese dei prodotti ufficiali derivati dalla serie. Per ora di Negozi Ufficiali Tintin qui non ce ne sono, va da sé, ma chissà…

Lista ufficiale dei rivenditori tintineschi sul suolo italico: