martedì 14 febbraio 2017

Come svanire completamente: incontro con Baronciani

Come svanire completamente: incontro con Baronciani

c.s.: L’amore è ossessione, euforia, incanto. La scienza è in grado di spiegarlo come una tempesta chimica che coinvolge 12 aree del cervello provocando piacere, emozione, eccitazione. Ma come lo interpreta la letteratura? Come lo racconta l’arte? E il cinema? Risponde a queste domande In nome dell’amore, la seconda edizione della rassegna del Circolo dei lettori, nata da un’idea di Antonio Pascale. Cinque giorni di incontri che cominciano a San Valentino per festeggiare gli innamorati, dal 14 al 18 febbraio 2017.


il Circolo dei lettori, via Bogino 9, Torino
mercoledì 15 febbraio, ore 21
In nome dell’amore 2
COME SVANIRE COMPLETAMENTE
Una storia d’amore a fumetti fatta a pezzi e chiusa in una scatola
è l’ultimo lavoro del grafico e illustratore Alessandro Baronciani.
Lo racconta insieme alla scrittrice Nadia Terranova


Isole, sirene, traghetti che non partono mai. Un ragazzo innamorato e una ragazza che desidera solo svanire completamente. Questa è la storia che sta in una scatola, l’ha pensata Alessandro Baronciani, fumettista, il cui tratto inconfondibile è fatto di linee e pochi colori che vanno a creare delicate immagini di ragazzi e ragazze malinconici, che sembrano alla ricerca di un po’ di tenerezza, persi nei propri pensieri. Piccoli albi, polaroid, scontrini, mappe. Di questo amore rimangono solo i pezzi che Baronciani ha chiuso in una scatola viola. È Come svanire completamente, libro autoprodotto e finanziato interamente dai lettori, di cui parliamo al Circolo dei lettori mercoledì 15 febbraio alle 21 insieme all’autore e a Nadia Terranova, scrittrice.

Un libro autoprodotto

Il costo di produzione del libro è difficile, impossibile per la grande distribuzione, e allora Baronciani ha lanciato un appello per raccogliere i fondi necessari, e così chi ordina il libro, solo chi lo ordina, potrà leggerlo. E questo aggiunge unicità a un’idea già unica.

Il titolo

Il titolo viene da una canzone dei Radiohead, How to Disappear Completely e infatti Alessandro Baronciani è famoso anche come musicista – le sue band sono Altro e Tante Anna – e come illustratore di copertine di dischi come Baustelle, Il cofanetto Illustrato della Giovinezza e per grafiche di festival come il MiAmi di Milano.

Come svanire completamente

È fatto di una quarantina di libretti con mappe e cartoline, per un totale di 500 pagine, e contenute dentro una scatola grande come un libro. La narrazione, invece, viene decisa dal lettore: la vicenda non ha un inizio e uno svolgimento definito; può essere letta a partire da qualsiasi frammento contenuto nella scatola. È la nuova storia di Baronciani, arriva dopo La Distanza (Bao Publishing), scritto insieme al musicista Colapesce. Trovare il capo e la coda, l’inizio e la fine, è un percorso lasciato in mano al lettore. È proprio come se Baronciani ci consegnasse la scatola degli ingredienti, la formula magica la inventa il lettore, e ognuno troverà la sua.

Alessandro Baronciani

Alessandro Baronciani è del 1974, lavora tra Pesaro e Milano come art director, illustratore e grafico pubblicitario. I suoi primi lavori sono album fotocopiati che spediva tramite posta agli abbonati, fino a raggiungere un pubblico sempre più vasto. Diventato un caso editoriale nel mondo del fumetto, ha pubblicato Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu, Le ragazze dello studio di Munari (Black Velvet). RACCOLTA 1992 – 2012 è uscito nel 2014 per Bao Publishing. La Distanza nel 2015, subito ristampato. I quit girls è dedicato alle ragazze, 94 pagine di disegni, uscito per Zooo. Ha fatto il regista di spot e cartoni animati, ha pubblicato illustrazioni su tutte le maggiori riviste, lavora anche come grafico per case discografiche, come Universal, mezcal, La Tempesta, firmando le copertine degli album di gruppi come Bugo, Perturbazione, Tre Allegri Ragazzi Morti.

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili



from WordPress http://ift.tt/2leH1UG
Vai su www.afnews.info per altre news!