lunedì 6 febbraio 2017

Cartoons on the Bay 2017 Torino – Accrediti aperti per il Festival

Cartoons on the Bay 2017 Torino – Accrediti aperti per il Festival
Ci si può accreditare al Festival Cartoons on the Bay 2017 Torino. E’ il solo modo sicuro per poterlo visitare e siccome ne varrà davvero la pena, sei caldamente invitato a farlo. [NdR]

c.s.: Per richiedere il tuo Accredito gratuito al Festival, visita la sezione Scopri tutte le novità del Festival sul sito http://ift.tt/2lgXlSC


  • Tutti gli accrediti sono gratuiti.
  • E’ possibile registrarsi on line fino al 20 Marzo 2017.
  • Compilare il form on line in tutte le sue parti.
  • L’accredito potrà essere ritirato al Desk Accrediti, a partire dal giorno precedente l’inizio della manifestazione.
  • Per motivi organizzativi non si assicura l’accesso al Festival alle persone non accreditate.
  • La partecipazione al Festival prevede quattro tipologie di accredito:

ACCREDITI INDUSTRY

  • Riservato a: Produttori, Registi, Professionisti dell’animazione, Investitori, agenti di vendita, distributori, broadcasters, rappresentanti dei new media, società di videogame, autori, compositori…..
  • Garantisce l’accesso alle Aree Professionali del Festival.

ACCREDITI VISITATORI

  • Riservato a tutti coloro che desiderano partecipare al Festival.
  • Garantisce l’accesso alle Aree visitabili del Festival, come la sala conferenze, le mostre e la video library.

ACCREDITI STAMPA

  • Riservato agli Addetti Stampa ed ai Giornalisti.
  • Garantisce l’accesso alle Aree Professionali del Festival e alla Sala Stampa

ACCREDITI STUDENTI

  • Riservato agli studenti delle Scuole di Animazione Università che intendono assistere alle Masterclass del Festival.

Per ulteriori informazioni relative agli Accrediti del Festival si prega di scrivere a cartoonsbay.accredit@rai.it


La 21a edizione di Cartoons on the Bay – Festival Internazionale dell’Animazione Cross-mediale e della TV dei ragazzi – si terrà dal 6 all’ 8 Aprile 2017 a Torino.

Vai sul sito  nella sezione Categorie di concorso:

Serie TV Preschool (fino a 6 anni)

Serie TV Kids (7-11 anni)

Serie TV Teens (12+)

Opere Multimediali Interattive

Serie TV Live Action / Ibridi

Piloti di Serie TV

Cortometraggi

Lungometraggi

La nuova Categoria Lungometraggi avrà una Giuria Internazionale dedicata.


DIRETTORE ARTISTICO

ROBERTO GENOVESI

CONSULENTE EDITORIALE (AREA CROSS-MEDIA)

MAX GIOVAGNOLI

CONSULENTE EDITORIALE (ANIMAZIONE INTERATTIVA)

MARCO ACCORDI RICKARDS

CONSULENTE PROGRAMMA SCUOLE & EVENTI

MARIO BELLINA

CONSULENTE ANTEPRIME & EVENTI

ALESSANDRO DE SIMONE

COORDINAMENTO ORGANIZZATIVO

ANNA D’ALESSANDRO

PROGRAMMA PROFESSIONALE

MARINA POLLA DE LUCA

SEGRETERIA DI REDAZIONE

BEATRICE CERRETO

RESPONSABILE RELAZIONI CON I MEDIA

FABRIZIO CASINELLI 

UFFICIO STAMPA

MASSIMILIANO CAPO (SOCIAL MEDIA)

GIANFRANCO GORIA

CONTATTI:

Cartoons On The Bay – Rai Com

Via Umberto Novaro, 18 – 00195 Roma

Tel. +39 06 33178429 / 78315

Fax +39 06 33178430

Ufficio Opere: entry.cartoonsbay@rai.it

Ufficio Accrediti: cartoonsbay.accredit@rai.it


Treccani recita: bàia 3 s. f. [prob. dal fr. baie, da una voce frisone; cfr. spagn. bahía, port. baía]. – 1. a. Insenatura della costa marina, non molto estesa e prolungantesi alquanto nell’interno. Nell’uso com., è sinon. d’insenatura in genere: la b. di Pozzuoli. b. Per traduz. dell’equivalente ingl. bay, il nome è usato a volte, meno propriam., per indicare bracci di mare di notevole estensione e alquanto aperti: la b. di Baffin, la b. di Hudson. 2. In diritto internazionale,  b. storiche, zone di mare cui viene riconosciuta natura di acque territoriali, qualunque sia la loro ampiezza (per es., il golfo di Finlandia, il canale di Bristol fino a Bull Point, le foci del Tago e del Sado in Portogallo, i golfi di Tunisi e di Gabes).

Ma la Baia alla quale attraccano le nostre navi dell’immaginazione narrativa non possono limitarsi al mare in senso stretto. Cartoons on the Bay ormai è diventata una Baia Spaziale, dove attraccano astronavi dell’immaginazione e della creatività, che partono da ogni dove e vanno ovunque. Ecco, è forse la Yamato (宇宙戦艦ヤマト) quella che vedo arrivare in lontananza? E quelle non arrivano forse da Clone Wars? Guarda! Un carico di cartoni su quell’altra…
Forse è addirittura, a questo punto, una baia spazio-temporale, da quella astronave scende un tale che mi ricorda il dottor Who… E quella Freccia Azzurra svolazzante? Ancoratela qui.

Insomma, si può allargare l’orizzonte a piacere, ché questa nuovaBaia forse poggia su una rottura del continuum spazio-tempo e vi si insinua dentro, consentendoci di andare ben oltre, là dove nessun cartone animato è mai arrivato prima.



from WordPress http://ift.tt/2lc1ni6
Vai su www.afnews.info per altre news!