lunedì 3 ottobre 2016

Festival Internazionale del Fumetto al Cairo

Festival Internazionale del Fumetto al Cairo

Non facile esprimersi liberamente, dove le tensioni sono forti e le libertà veramente limitate. Eppure si fa. Magari ci vuole molto più coraggio di quanto ne occorra, qui da noi, a farneticare di dittatura in piena democrazia, ma si fa. E il fumetto di quella zona si muove con energia e cerca anche un mercato. Alla manifestazione c’era anche il buon vecchio Paul Gravett.
Puoi vedere (e leggere) l’interessante servizio direttamente dalla fonte qui in coda.

Fonte: